Occhio alla pressione alta: come regolarsi con sale, sodio e potassio

Tutto parte dalla nostra alimentazione: ecco qualche piccolo accorgimento da introdurre nella tua alimentazione

Oggi molto spesso tra adulti e non solo si parla di pressione arteriosa e di come tenerla a bada. Quello della pressione alta è un problema che riguarda una elevata fetta della popolazione. Esistono, ovviamente, alimenti che favoriscono l’ipertensione ed altri che contribuiscono ad evitarla.

Di seguito ecco alcuni consigli che è possibile seguire per cercare di poter prevenire la pressione alta.

Sale

Secondo l'OMS non deve superare i 5 grammi, ossia un cucchiaino da tè. Normalmente invece un uomo consuma 10 grammi di sale al giorno mentre una donna circa 8.  

Sodio

Ciò che disturba nel sale è il contenuto di sodio, essenziale per il controllo della pressione. Prendendo in considerazione tutte le possibili fonti di sodio (compreso acqua o cibi) il suo consumo non dovrebbe superare gli 1,5 grammi al giorno.

Potassio

Minerale essenziale per l'equilibrio degli elettroliti ed il controllo della pressione. La dose giusta è 3,9 grammi al giorno. In caso di carenza di potassio si modificano gli scambi renali e sale il rischio di ipertensione ed aritmie cardiache. Studi condotti hanno verificato che il 3% della popolazione introduce potassio in giusta quantità, mentre la maggioranza supera di poco la metà della dose raccomandata. La dose corretta di potassio può per esempio essere raggiunta con una alimentazione ricca di frutta e verdura (banane, legumi, patate, funghi, carne fresca, cioccolato). 

Saliera

Per non esagerare con il sale sarebbe preferibile togliere la saliera dalla tavola: in questo modo si ritiene sia possibile eliminare almeno 1 g di sale di troppo al giorno.

Sale nascosto

Spesso il sale si trova all'interno di alimenti insospettabili come biscotti, dolci, cereali per la prima colazione, formaggi spalmabili, fusi o a fetta, verdure in scatola, pane, crackers. Abbonda in salumi, carni, pesce in scatola ed in pasti pronti come quelli dei prodotti impanati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Mascherine stampate in 3D con filtro intercambiabile, il progetto parla barese: "Stiamo partendo con la produzione"

  • Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

  • Incendio all'alba in un ristorante a Bitritto, fiamme distruggono il 'Ranch'

  • Coronavirus in Puglia, 163 nuovi positivi: nel Barese registrato un decesso

Torna su
BariToday è in caricamento