Sabato, 24 Luglio 2021
Salute

Emergenza Coronavirus: il saturimetro, lo strumento che tutti dovrebbero avere in casa

Uno strumento utile soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria che misura la percentuale di ossigeno nel sangue

I contagi da Coronavirus sono in aumento e per questo è bene prestare molta attenzione alle nostre azioni quotidiane, indossando la mascherina e lavandoci spesso le mani. Uno degli questi strumenti, da tenere a casa, importanti per capire il nostro stato di salute in presenza di sintomi è il saturimetro (chiamato anche pulsossimetro, ossimetro o pulsiossimetro), un'apparecchiatura medica non invasiva che misura la saturazione di ossigeno nel sangue arterioso periferico (SpO2) e contemporaneamente la frequenza cardiaca, aiutando così ad individuare l'eventuale presenza dei primi segnali di una polmonite, uno dei sintomi più gravi del Coronavirus.
Sia la Società Italiana di Pneumologia che la Federazione Italiana dei Medici di Famiglia consigliano di averne uno a casa, esattamente come il termometro, data la loro capacità di considerare la compromissione respiratoria anche all'inizio, con bassi livelli di saturazione dell'ossigeno. Vediamo quindi come funziona il saturimetro e quali sono i migliori modelli da acquistare on line.

Che cos'è e come funziona il saturimetro

Il saturimetro è un dispositivo non invasivo molto semplice da utilizzare, tanto da non richiedere particolari competenze dal punto di vista medico o tecnico, in grado di misurare la percentuale di ossigeno (saturazione) presente nel sangue, la frequenza cardiaca e l'intensità della pulsazione (barra verticale).
In genere è formato da una sonda "a pinza" da applicare sull'ultima falange di un dito, che effettua la misurazione, e da un'unità che calcola e visualizza il risultato della misurazione tramite un monitor. Oltre che sul dito, è possibile applicare il saturimetro anche sul lobo dell'orecchio, mentre nei neonati la sonda deve essere apposta sul piede. 

Perché il saturimetro è utile contro il Coronavirus

Come già detto, la funzione principale del saturimetro è quella di misurare la saturazione di ossigeno nel sangue arterioso periferico (SpO2). L'ossigeno, infatti, entra in circolo nel nostro organismo attraverso i polmoni, ma in caso di problemi respiratori potrebbe passare nel sangue in misura minore del solito: esattamente quello che succede ai malati di Coronavirus che hanno sviluppato la cosiddetta polmonite interstiziale. Proprio per questo, i saturimetri sono strumenti molto importanti per individuare e monitorare le persone affette da questa malattia, diagnosticando od escludendo un caso di polmonite quando un paziente ha altri sintomi che sembrerebbero indicarla.
Inoltre, il suo utilizzo è previsto sia nei reparti ospedalieri sia sui mezzi di soccorso in quanto è un dispositivo non invasivo in grado di riconoscere precocemente l'ipossia rispetto alle condizioni di cianosi, permettendo una diagnosi di desaturazione dell'ossigeno prima dell'insorgere di gravi complicanze.

I parametri delle misurazioni

valori dati dalla misurazione dell'ossigeno nel sangue si possono attestare in diversi range di percentuali. Vediamo quando questi valori sono normali e quando invece è necessario chiamare il proprio medico:

  • sopra il 96% sono considerati valori normali di O2;
  • tra il 95 e il 93% sono indicativi di possibili problemi di ossigenazione ovvero una parziale assenza dell'ossigeno (lieve ipossia);
  • tra il 92 e il 90% sono indicativi di ossigenazione insufficiente ed è consigliabile sottoporsi a emogasanalisi (EGA), tuttavia possono risultare normali in caso di persone affette da broncopneumopatie croniche ostruttive (BPCO);
  • al di sotto del 90% non sono fisiologici e indicano una severa deficienza di ossigeno (grave ipossia), per cui risulta importante sottoporsi a una emogasanalisi.

Inoltre, il valore di 100 misurato senza somministrazione artificiale di ossigeno, può essere sintomo di iperventilazione che può essere dovuta, ad esempio, ad attacchi di panico. 

Gli errori da evitare

Se utilizzato in condizioni non ottimali, il saturimetro può riportare errori di lettura che possono falsare i risultati visualizzati. Quando utilizzi il saturimetro quindi, fai attenzione a:

  • eliminare lo smalto per unghie, in particolare quello nero, blu o verde, che scherma le lunghezze d'onda generate dalla sonda rendendo imprecisa la misurazione;
  • la presenza di vasocostrizione (cioè la diminuzione del calibro dei vasi sanguigni) dei distretti periferici, come per esempio quella delle dita, che porta ad una diminuzione del flusso sanguigno rilevabile dalla sonda e che, di conseguenza, può comportare l'elaborazione di dati falsati;
  • la presenza di ipotensione, poiché la lettura diventa via via meno affidabile quando si scende sotto i 55-60 mmHg della pressione sistolica;
  • la temperatura corporea, dato che sotto i 35 °C si verifica una riduzione dei valori analizzati dal dispositivo;
  • i movimenti di chi sta utilizzando il saturimetro, che possono creare mancate letture dell'onda pulsatile.

Vi presentiamo i termometri che vi aiuteranno a misurare la temperatura del piccolo in modo semplice e veloce. 

Termometro auricolare a infrarossi

Termometro auricolare a infrarossi-2

Il termometro preciso come quello professionale, per evitare la spiacevole sensazione di freddo quando si posiziona nell'orecchio, la punta è preriscaldata a 34°C prima dell'uso, assicurando una sensazione piacevole ai più piccoli. Per avere il rilevamento della temperatura corretto, il sistema di posizionamento ExacTemp grazie alla luce e al beep, vi avverte quando l'apparecchio è inserito nel verso giusto. I bambini tendono a muoversi, ma grazie al rilevamento in pochi secondi, apparirà in un attimo sul display. I termometri vengono spesso usati dai diversi membri della famiglia, per assicurare l'igiene, proteggere il bambino dalla contaminazione batterica e evitare che i residui di cerume non influenzino la precisione della lettura, nella confezione sono inclusi 21 copripunta. 

Pro. Il funzionamento è semplice e pratico.

Contro. Non ha la custodia porta termometro.

Ordina qui il termometro Braun a 44,83€ con uno sconto del 25%

Termometro ad Infrarossi di precisione Certificato CE

Termometro ad Infrarossi Scontato

Termometro a infrarossi Certificato CE e FDA. Misurazione senza contatto e istantanea con tempo di risposta 1 secondo e precisione ±0.2ºC. Questo termometro può misurare a distanze dai 3 ai 5 cm, presenta una retroilluminazine a due colori che permette di distinguere le diverse temperature in modo istantaneo: colore verde per una temperatura che va tra i 34,0 °C ed i 37,3 °C, colore rosso per temperature da 37,4 °C a 42,0 °C. Il range di misurazione è tra i 32ºC e i 43ºC e si può scegliere l'unità di misura tra ºC  e ºF. Alimentazione a  2 batterie AAA,  fino a 20 misurazioni in memoria e auto sospensione.

Ordina qui il termometro KANGYOUMEI a 25,00€  con uno sconto del 28%

Termometro digitale con sonda flessibile

Termometro digitale con sonda flessibile-2

La forma arrotondata, il colore bianco con particolari in blu, l'impugnatura confortevole e intuitiva e il display ben visibile, sono le caratteristiche principali di questo termometro. Grazie ai pulsanti ridotti e alla silhouette snella usarlo sarà semplice e veloce. Il termometro digitale offre una lettura rapida. Basta un minuto e la tua temperatura verrà comunicata attraverso due segnali visivi opposti: se è al di sotto dei 37,5° C, il dispositivo produce una luce verde, se è superiore ai 37,5° C, il display indica il rosso. Dotato di allarme febbre visivo è caratterizzato da una sonda flessibile e da un display di ampie dimensioni. Inoltre, continua ad avvisare anche con un allarme sonoro quando la misurazione è finita.

Pro. Il display è chiaro e ben visibile.

Contro. Non ha la custodia protettiva.

Ordina qui il termometro Pic a 14,29 con uno sconto del 13%

Termometro digitale pediatrico

Termometro digitale pediatrico-2

Il termometro digitale grazie al display retroilluminato permette di leggere il risultato al buio senza svegliare il piccolo. Grazie punta flessibile assicurerete un elevato comfort al piccolo durante la rilevazione della temperatura. La tecnologia Flex Night permette la misurazione in tre modalità: orale, rettale in 10 secondi e ascellare in 60. La punta flessibile rende facile e confortevole la misurazione della temperatura del bebè. Dotato di un segnale acustico che avvisa dell'avvenuta rilevazione, memorizza l'ultima temperatura rilevata. La misurazione può essere fatta sia in gradi °C che in gradi F. Il termometro con spegnimento automatico, è dotato di un allert quando la batteria è quasi scarica.

Pro. La retroilluminazione è utile di notte.

Contro. Per alcuni clienti il termometro misura un grado in meno.

Ordina qui il termometro Chicco a 6,50€ con uno sconto del 45%

Termometro 4 in 1

Termometro 4 in 1-2

Il termometro digitale 4 in 1 è perfetto per misurare la temperatura della fronte, dell'orecchio, della stanza, dell'acqua, adatto a neonati e adulti. Basta premere a lungo il pulsante d'accensione e grazie ad un pulsante scorrevole è possibile selezionare l'età desiderata dai 3 mesi ai 6 anni, dai 6 anni ai 12 e dai 12 anni in su decidendo l'unità di temperatura desiderata. Il termometro è pensato per segnare i risultati delle misurazioni anomale in rosso, mentre premendo a lungo il pulsante rotondo è possibile consultare gli ultimi 40 risultati della misurazione, ideale per monitorare la temperatura. Il design compatto e confortevole permette di testare la temperatura dell'orecchio senza contatto, oltre ad assicurare il massimo dell'igiene è possibile misurare la febbre anche quando dormono senza svegliarli.

Ordina qui il termometro Wohlman a 45,99€

Termometro Pediatrico

Termometro Pediatrico-2

Il termometro oltre a misurare la temperatura deve anche essere bello e di design. Questo modello disponibile in quattro fantasie è allegro e divertente e accontenterà i gusti di tutti i bambini. É possibile misurare la temperatura del bambino in tre diverse modalità, ascellare, orale e rettale in 60 secondi. Dotato di Fever Alarm, il termometro emette un segnale acustico per temperature superiori ai 37,8 °C. Dopo alcuni momenti di inattività si spegne automaticamente per garantire il risparmio energetico. Dotato di custodia, è possibile conservarlo senza il rischio di perderlo o romperlo. 

Pro. La punta corta e sottile è perfetta per i bambini.

Contro. Per alcuni clienti la misurazione non è affidabile. 

Ordina qui il termometro Chicco a 9,00€

Termometro bluetooth

Termometro bluetooth-2

Se volete misurare costantemente la temperatura del vostro piccolo, questo termometro è ideale. Non solo misura la febbre, la monitora ogni 3 secondi, 24 ore su 24. Dotato di connessione Bluetooth dovete solo scaricare l'app dedicata e potete visualizzare i dati in tempo reale su smartphone e tablet. La temperatura sarà sempre sotto controllo, senza disturbare il riposo del piccolo. Estermamente preciso, è ideale sia per bambini che per gli adulti, facile da indossare con i cerotti specifici, il piccolo sarà sempre al sicuro. 

Pro. Facile da usare ed estremamente preciso.

Contro. I cerotti in gel sono difficili da reperire. 

Ordina qui il termometro Medipresteril a 22,90€

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Coronavirus: il saturimetro, lo strumento che tutti dovrebbero avere in casa

BariToday è in caricamento