Mercoledì, 28 Luglio 2021
Salute

Una nuova webapp per promuovere lo stile di vita mediterraneo: nasce Freesel, gioco a punti e consigli da adottare a casa o in vacanza

Il gioco consente di verificare la propria aderenza alla dieta mediterranea e di conseguire un punteggio determinato dalla somma delle risposte corrette. Attraverso questo sistema di calcolo il fruitore sarà invogliato a provare più e più volte l’app scoprendo ricette, curiosità e sempre nuove informazioni

Semplice, divertente ed educativa. Si presenta così Freesel, la webapp sviluppata per valutare il grado di conoscenza degli utenti sulla dieta mediterranea e suoi benefici, per calcolare il punteggio “Medi-Lite” sulle abitudini alimentari e per fornire consigli utili e facili da replicare a casa come al lavoro, in vacanza come nella vita quotidiana.

Freesel, promuove l’adozione di uno stile di vita mediterraneo e raffigura un viaggio tra piccole curiosità e grandi conoscenze offerte al fruitore nella forma di un edugame.

Il gioco consente di verificare la propria aderenza alla dieta mediterranea e di conseguire un punteggio determinato dalla somma delle risposte corrette. Attraverso questo sistema di calcolo il fruitore sarà invogliato a provare più e più volte l’app scoprendo ricette, curiosità e sempre nuove informazioni.

Freesel è una webapp sviluppata nell’ambito di ‘Silver WellBeing’, progetto finanziato dal Programma di Cooperazione Interreg V-A Grecia-Italia 2014.2020, ideato e realizzato, con l’obiettivo di promuovere il turismo d’argento (over 55) e i benefici di una vita sana e sostenibile, dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Bari (capofila) in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’  e tre autorevoli partner della Grecia: Università di Ioannina, Foundation for Research & Technology (FORTH) e InnoPolis - Centre for Innovation and Culture.

Freesel è stata presentata in anteprima dal prof. Antonio Moschetta, Ordinario del Dipartimento Interdisciplinare di Medicina dell’Università di Bari, nel corso dei due webinar ‘Dieta Mediterranea e Sindrome Metabolica: la Via per la Longevità’ (riservato ai medici) e ‘Silver WellBeing: un viaggio attraverso la Dieta Mediterranea e il Turismo lento’(riservato agli operatori turistici e agli utenti silver), svoltisi nei giorni scorsi, che hanno caratterizzato la fase conclusiva del programma di ‘Silver WellBeing’.

Freesel prevede la fruizione in italiano e in inglese e presto sarà disponibile anche in greco.

https://servizi.policlinico.ba.it/SilverWellbeing (da smartphone)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova webapp per promuovere lo stile di vita mediterraneo: nasce Freesel, gioco a punti e consigli da adottare a casa o in vacanza

BariToday è in caricamento