Sabato, 24 Luglio 2021

Cassoni

Crescioni, cassoni, cascioni, guscioni: in poche parole piadina farcita. Sarebbero l’alternativa light ai nostri panzerotti fritti baresi. Ovviamente il risultato è completamente diverso, ma questa è un’idea molto carina per le feste di carnevale dei nostri bimbi, dove partecipano pure i più grandicelli!!

INGREDIENTI
500 gr di farina 0
70 gr di olio ( 5 cucchiai )
½ cucchiaio di sale fino
1 cucchiaino di bicarbonato
Latte o acqua tiepida q.b. per impastare
Pomodori, mozzarelle, tonno, prosciutto, wurstel, e tutto ciò che il vostro frigo dispone per il condimento

PROCEDIMENTO
Mescoliamo la farina con olio, bicarbonato e sale e impastiamo aggiungendo pian piano acqua o latte. Raggiunta la giusta consistenza, tenace e poco elastica, la facciamo riposare anche soli dieci minuti così da rilassarsi e diventare più elastica e più facile da lavorare.
Stendiamo le varie porzioni di impasto di circa 2-3 mm di spessore e le farciamo come più gradiamo: pomodoro è mozzarella, tonno e capperi, wurstel e mozzarella o col prosciutto cotto. Solo un consiglio: se utilizzate la mozzarelle deve essere ben asciutta e tritata finemente perché i nostri cassoni cuociono in padella!!
Sigilliamo i cassoni per bene così da evitare la fuoriuscita del ripieno. Riscaldiamo una pentola antiaderente o in ghisa o quelle tipiche romagnole per scaldare la piadina. Quando sarà bella calda ci adagiamo i cassoni e li facciamo cuocere circa 3-4 minuti per lato facendo cuocere anche il dorso del cassone.
Serviamoli caldi.

Si parla di
BariToday è in caricamento