Mercoledì, 28 Luglio 2021

Baccalà al sugo

Il baccalà è un merluzzo pescato nei mari del nord e conservato sotto sale; si differenzia dallo stoccafisso in quanto questo ultimo si conserva solo mediante essiccazione. Si trova in commercio sotto sale, in acqua o addirittura congelato (e non è male!!).
La ricetta che propongo oggi deriva dalla tradizione napoletana ed è veramente squisita. Unico problema: richiede troppo pane!!

INGREDIENTI
1kg di filetto di merluzzo
3 cipolle bianche
Una manciata di olive all’acqua o nere
Sale
Pepe
1 costa di sedano
500gr di pomodori pelati

PREPARAZIONE
Laviamo e mondiamo cipolle e sedano. Tagliamo le cipolle a rondelle e la costa del sedano a pezzi e le facciamo sudare con abbondante olio. Versiamo in ultimo i pomodori pelati passati al passa verdure, saliamo e facciamo cuocere per 10 minuti.
Tagliamo il filetto di merluzzo già messo in ammollo e dissalato in almeno 10 pezzi da 100gr per ciascuno e lo aggiungiamo al sugo con le olive. Cuociamo per altri 7/8 minuti e spegniamo.
Serviamo caldo con un buon pane da intingere nel sughetto.

CONSIGLI
Essendo il baccalà un pesce sotto sale, stiamo attenti nel salare il sugo. Alcune volte io evito proprio di utilizzare il sale. Attenzione: anche il filetto congelato è molto salato.

Si parla di
BariToday è in caricamento