Sabato, 31 Luglio 2021

Crostata ai frutti di bosco

Con la primavera in arrivo non possiamo non pensare alla variegata tipologia di frutta che la stagione ci offre. Attrezziamoci dunque per preparare squisite crostate di frutta, golose e colorate.

INGREDIENTI
Per la frolla
250gr farina 00
100gr burro
100gr zucchero
1 uovo
per la crema pasticcera
500ml di latte
Scorza del limone
2 cucchiai di farina
4cucchiai di zucchero semolato
2 tuorli
Per la farcia
250gr di frutti di bosco
1 bustina di gelatina

PREPARAZIONE
Prepariamo la pasta frolla mescolando tutti gli ingredienti e lasciamo riposare in frigo.

Per ottenere un’ottima pasta frolla, dobbiamo rispettare due semplici regole:
Il burro non deve essere fuso, né durissimo. Usciamolo 1 ora prima dal frigo e tagliamolo a cubetti.

Bisogna impastare prima la farina con il burro e lo zucchero fino ad ottenere un impasto fatto di briciole (in questo caso aggiungiamo anche il cacao). Per ultimo va aggiunto l’uovo e dopo averlo inserito, l’impasto va impastato per il minor tempo possibile. Ricordiamo che la pasta frolla ha un alto contenuto di burro quindi più viene impastata e più rischia di sciogliersi.
Stendiamo la pasta frolla aiutandoci con la carta forno e la farina e con la stessa carta forno la sistemiamo in una tortiera da 22cm circa. Definiamo i bordi con l’aiuto delle dita o con una rotella dentellata e procediamo con la cottura in bianco ovvero ricopriamo la pasta con un ulteriore foglio di carta e sopra posizioniamo dei legumi. Prima però bucherelliamola con i rebbi della forchetta e infine  inforniamo in forno preriscaldato a 180° per 20minuti. Eliminiamo ora la carta con i legumi e facciamo cuocere per altri 5/6 minuti. Sforniamo quando il guscio di pasta avrà assunto un colorito ambrato.
La pasta frolla potrebbe essere anche fatta con un cucchiaino di lievito in polvere. Così facendo non risulterà dura e croccante. Tuttavia la vera pasta frolla per crostate di frutta deve essere dura. Quindi procedete secondo i vostri gusti.
Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera. Riscaldiamo il latte con la scorza del limone in infusione.  Contemporaneamente in una pentola amalgamiamo i tuorli allo zucchero e alla farina. Quando il latte sarà caldo, lo versiamo a filo nei tuorli e continuando sempre a mescolare. Portiamo tutto sul gas e mescoliamo fin quando la crema raggiunga il bollore e si addensi. Prima di farcire il guscio di pasta frolla la crema deve necessariamente raffreddarsi. Eliminiamo la scorza del limone.

Scongeliamo i frutti di bosco o se utilizziamo altra frutta, la laviamo e la tagliamo a fettine.

Adesso nel guscio di pasta frolla versiamo la crema e su di essa sistemiamo la frutta. Se la torta verrà consumata a breve termine possiamo lasciarla così e spolverarla con lo zucchero a velo. Se invece la torta sarà consumata la sera o il giorno dopo, ricopriamo la frutta con della gelatina fatta con le bustine già pronte che troviamo in commercio. Spennelliamo per bene tutta la frutta con la gelatina e riponiamo la torta in frigorifero fino a un’ora prima del consumo.

Si parla di

Crostata ai frutti di bosco

BariToday è in caricamento