Venerdì, 30 Luglio 2021

Girelle di spinaci e formaggio

Un finger food gustoso, facile da preparare e bello da vedere: ideale per allietare il palato (e gli occhi) degli ospiti del nostro buffet

I finger food sono la mia passione: ti permettono di organizzare fantastici buffet ricchi di colori e sapori diversi. Inoltre sono facili da realizzare, ed essendo freddi, possiamo giocare d’anticipo e prepararli il giorno prima.

Attenti però: l’occhio vuole la sua parte. Dovrete essere attenti al modo con cui li presentate.

Per affascinare l’ospite non dobbiamo puntare solamente sul gusto della portata che offriamo. Puntiamo anche sul senso della vista: esso rappresenta il primo organo utilizzato per assaporare il cibo che mangiamo.

A questo proposito, vi riporto un periodo tratto da uno studio della Nestlè.

“L’energia contenuta in un alimento non è quindi stimata dall’individuo solo nel momento dell’assunzione dell’alimento stesso, ma è già ipotizzata dal cervello 200 millesimi di secondo dopo aver guardato quanto presente nel piatto”.

Wellness Report, Maggio 2012

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

- 300g spinaci già lessi e raffreddati (corrispondono a circa sette cubetti surgelati)

- 2 uova piccole

- Sale

- Pepe

- Formaggio grattugiato

- 250g formaggio spalmabile

- 100g speck

PREPARAZIONE

Lessare gli spinaci e farli raffreddare. Strizzarli per bene e tritarli a mano con un coltello. In una ciotola sbattiamo le due uova intere e aggiungiamo sale, pepe e formaggio grattugiato e in ultimo gli spinaci. Avremo lo stesso composto di una frittata ma risulterà molto ricca di spinaci e completamente verde. Prendiamo una placca nera da forno e rivestiamola di carta forno. Stendiamo il composto molto sottile e il tutto resterà in forno a 180° per dieci minuti.

Una volta cotto, tiriamolo fuori. Quando sarà freddo ricopriamo con il formaggio spalmabile e con lo speck. Aiutandoci con la carta forno, arrotoliamolo e sigilliamo il rotolo con l’alluminio. Facciamo riposare in frigo per almeno due ore e serviamo tagliato a girelle.

CONSIGLI

Possiamo utilizzare formaggio bianco o anche quello aromatizzato alle erbe o alle olive o addirittura quello al salmone sostituendo però lo speck con del salmone o dei gamberetti.

Per quanto riguarda la presentazione, possiamo offrire le girelle sistemate su un centrino di carta che si trovano a bassissimo costo nei negozi di casalinghi o possiamo preparare, con dell’alluminio, delle scatoline con un bordo di 1,5cm, aperte sul lato superiore.

Si parla di

Girelle di spinaci e formaggio

BariToday è in caricamento