Domenica, 1 Agosto 2021

Imparare a cucinare: il brodo di carne

Il brodo di carne è una preparazione base in cucina che serve per tantissime altre ricette; è perfetto come base per dei risotti oppure per allungare arrosti o altre preparazioni sempre a base di carne. Potrebbe essere anche utilizzato come preparazione principale nelle fredde giornate di inverno magari con un po’ di pastina e qualche cucchiaio di parmigiano.

INGREDIENTI  PER 3 PERSONE

1 fuso di tacchino diviso in tre parti
3 patate
3 carote
2 cipolle
3 coste di sedano
Alloro
Sale
Olio
2 litri di acqua
Qualche pomodoro

PREPARAZIONE

Parto col dirvi che io utilizzo la carne di tacchino perché dopo la cottura resta abbastanza umida e succosa. Il pollo o il manzo sono più stoppacciosi per i miei gusti. Ma ognuno può utilizzare quel che preferisce.

Lavate e mondate tutte le verdure. Riempite una pentola abbastanza capiente con acqua fredda e vi immergete le verdure tagliate in piccoli pezzi al di fuori delle patate che io abitualmente lascio sane per servire meglio, ma si potrebbero mettere anche a pezzi. Aggiungete un bel giro di olio e il sale e in ultimo la carne. Fate bollire a fiamma viva e dopo il primo bollore coprite col coperchio e lasciate cucinare a fuoco basso per circa 2 ore.

Se preparate il brodo per utilizzarlo in arrosti o risotti, quando si sarà raffreddato, passatelo al setaccio ed eliminate tutte le verdure. Altrimenti servite ben caldo con un po’ di pastina e una spolverata di formaggio grattugiato.

Si parla di

Imparare a cucinare: il brodo di carne

BariToday è in caricamento