Mercoledì, 4 Agosto 2021

Insalata di farro e orzo

Idee per il pranzo di pasquetta? Andiamo oltre l’insalata di riso.
In questa insalata la novità è l’assenza del riso e la presenza di due cereali molto utilizzati tempo fa, ma oggi dimenticati. Piccoli chiarimenti sulla loro essenza:
- farro: è un cereale della famiglia delle graminacee e si trova in commercio in forma decorticata (rica di fibre) e il farro perlata (meno ricca di fibre, ma più rapida da cucinare). Con la farina di farro si produce un ottimo pane integrale, più buono di quello prodotto con la crusca. Tra i cereali, contiene la quantità minore di calorie: 335cal ogni 100gr;

- orzo: è un cereale ad alto contenuto di fibre solubili, le quali lo rendono saziante, e quindi adatto alle diete ipocaloriche, insieme al basso indice glicemico.

Ricordo inoltre che questi cereali non devono essere utilizzati solamente da persone che seguono diete alimentari. Essi, insieme alla pasta integrale, dovrebbero far parte della dieta quotidiana di tutti noi e dovrebbero sostituire la pasta e il riso raffinato. Questi cereali favoriscono un lento assorbimento e un graduale innalzo della glicemia e dell’insulinemia, diminuendo il rischio di formazioni di masse tumorali.
Oltre ad essere ricchi di fibra, vitamine e minerali, i cereali integrali contengono centinaia di composti fitochimici (antiossidanti, fenoli, lignani, fitoestrogeni, saponine'), molti dei quali sono stati correlati alla capacità di prevenire il tumore. Addirittura incrociando i dati di una quarantina di studi recenti si è constatato che, per le popolazioni che consumano molti cereali integrali, il rischio di contrarre un tumore è del 34% inferiore rispetto alle popolazioni che ne consumano pochi. Purtroppo, i pesticidi e le sostanze chimiche usate nell'agricoltura convenzionale tendono a depositarsi sui chicchi e a lasciare residui proprio nei loro strati più esterni, che ritroviamo nei cereali integrali. L'agricoltura biologica, non utilizzando veleni chimici, offre maggiori garanzie. Meglio scegliere il biologico, quindi, controllando sempre che sia certificato.

Ingredienti per 4 persone:
300g di farro e orzo già pelati
200g di prosciutto cotto a dadini
200g di asiago a dadini
8 wurstel a rondelle
100g insalatina
200g pomodori ciliegina a dadini
Olio
Sale
2 scatolette di tonno
2 caroselli a dadini

Procedimento:
Depositare l’orzo e il farro in una ciotola ricoperti da acqua fredda per almeno mezz’ora. Dunque procedere la cottura per altri dieci minuti in acqua bollente e salata. Quando è cotto, lo scoliamo e lo passiamo sotto un getto di acqua fredda cosi blocchiamo la cottura. Mescoliamo i cereali con i nostri ingredienti tagliati a dadini e aggiustiamo con sale e olio. Facciamo riposare in frigo.

Si parla di
BariToday è in caricamento