Giovedì, 29 Luglio 2021

Involtini di pollo

Avete bisogno di una variazione nella preparazione del classico filetto di pollo imposto nella vostra dieta?

Non sapete come far mangiare le verdure ai vostri figli?

Volete trasformare un semplice filetto di pollo in un secondo piatto che stupisce e appaga?

Munitevi di pollo, latte e qualsiasi tipo di verdura e formaggio e dedicatevi alla preparazione di sfiziosi involtini di pollo.

INGREDIENTI
Filetto di pollo
Latte
Sale
Pangrattato
Zucchine
Scamorza in fette
Fesa di tacchino
Alloro
Timo
Olio

PREPARAZIONE

Lavate e mondate le zucchine e poi tagliatele a fette o a cubetti. Fatele cuocere per 8 minuti in una casseruola con olio e sale.
Prendete le fette di filetto e lasciatele per almeno mezz’ora a bagno nel latte. Poi una per volta, battetela con il batticarne in modo tale da avere fette uniformi e sottili. Sistemate le fette battute sul tavolo e ora conditele con zucchine, formaggio e fesa di tacchino. Richiudetele ad involtino e passatele nel pangrattato con un pizzico di sale.
Su una teglia da forno sistemate la carta forno e un filo di olio. Disponete gli involtini e alternateli con alloro e timo che rilasceranno i loro odori durante la cottura. Infornateli a 200° per una ventina di minuti.

CONSIGLI
Non fate involtini troppo grandi perchè il pollo che si ritrova all’interno potrebbe non cuocersi per bene. Se li preparate piccolini, potete infilzarli con uno stecchino così da formare degli spiedini. Bella idea anche per finger food. Potete riempirli come volete. Una volta li ho conditi con il minestrone già pronto o con le melanzane o con funghi e prosciutto cotto. Dipende dai vostri gusti.

Si parla di
BariToday è in caricamento