Giovedì, 29 Luglio 2021

Chiacchiere

Cenci, chiacchiere o frappe? Tre nomi che identificano lo stesso prodotto: sottili strisce dentellate di pasta fritta cosparse da un mantello di zucchero a velo all’aroma di vaniglia.

INGREDIENTI
300 gr di farina 00
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero
30 gr di burro
100 ml di vino bianco tiepido
1 bustina di vanillina

PREPARAZIONE
Disponiamo la farina a fontana e poniamo al centro l’uovo, lo zucchero, il burro a pomata e la vanillina. Impastiamo aiutandoci con il vino bianco tiepido. Facciamo riposare l’impasto ottenuto, che non deve essere morbido ma ben consistente e nervoso, per almeno ½ ora.
Aiutandoci con la macchina per stendere la pasta, la “nonna papera” tanto per intenderci, stendiamo l’impasto in tante stese sottilissime.
Tagliamo dei rettangoli di pasta e incidiamo il centro con un intaglio. Utilizziamo la classica rondella frisata come per le cartellate.
Friggiamo in olio caldo ( circa 170°) e eliminiamo l’olio in eccesso su carta assorbente. Spolveriamo con abbondante zucchero a velo.

2013-02-03 13.25.10-2

Gallery

Si parla di
BariToday è in caricamento