Giovedì, 29 Luglio 2021

Pesce finto

Allegro e colorato, è trucco efficace che consentirà di far mangiare il pesce anche ai più piccolini

Allegro e colorato, è un barba trucco che consentirà di far mangiare il pesce anche ai più piccolini. Fatevi aiutare da loro nella decorazione e vedrete che saranno i primi a voler degustare la propria opera culinaria.

Possiamo catalogare questa ricetta nella sezione piatti unici, ma possiamo anche realizzarla in occasioni di cene fredde e party per rallegrare il nostro buffet.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

* ½ Kg di patate lesse

* 250gr tonno sgocciolato

* Una manciata di capperi

* Maionese q.b. (ma tanta!!)

* Sale

* Pepe

PER LA DECORAZIONE

* Carote a rondelle

* Olive nere

* Quel che per voi sembra essere l’ideale ;)

PREPARAZIONE

Lessiamo le patate e ancora calde passiamole nello schiacciapatate o semplicemente aiutiamoci con una forchetta. Mescoliamo con il tonno, i capperi e la maionese per ottenere un composto umido ed omogeneo. Lasciamo riposare in frigo. Appena il composto risulterà abbastanza duro da poter essere lavorato, prendiamo una pirofila e diamo all’impasto la forma di un pesce.

Con l’oliva nera decoriamo l’occhio e con le carote a rondelle ricreiamo le squame del pesce. Ovviamente per decorazione possiamo inventare qualsiasi cosa per donare un tocco di colore in più al nostro pesce.

CONSIGLI

Per coloro che non gradiscono l’uso eccessivo di maionese, suggerisco di mantecare il composto di tonno e patate con della semplice ricotta fresca. Otterremo un risultato più leggero e fresco.

Possiamo conservare il finto pesce per due, massimo tre giorni ricoperto da pellicola trasparente in frigorifero e ricordiamoci di tirarlo fuori almeno mezz’ora prima di servirlo.

Si parla di
BariToday è in caricamento