rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
publisher partner

Consigli su come scegliere e attivare la linea internet in una nuova casa

Bastano piccole accortezze per ottenere l’offerta più adatta alle proprie esigenze

La disponibilità di connessione internet è un tema che riveste grande importanza per moltissime persone, dato che, attraverso questo strumento, si può avere accesso a numerosi servizi.
Scegliere quale sia l’operatore ottimale per soddisfare le proprie esigenze, quindi, è un’operazione che va effettuata con alcune accortezze e riguarda sia chi ha affrontato un trasferimento (indipendentemente dal fatto che si tratti di affitto o casa di proprietà), sia chi decide di cambiare contratto internet per aderire ad un’offerta più conveniente.
Spesso, la preoccupazione principale che attanaglia gli utenti è che sorgano complicazioni nell’attivazione o nel cambio di operatore, creando più disagi che vantaggi.
Con la liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni, la scelta è diventata sempre più ampia; per districarsi tra le varie proposte e non trovarsi incastrati tra le lungaggini burocratiche, è bene prendere alcune informazioni, prima di effettuare una scelta.

Scegliere un nuovo operatore: i primi passi da fare

Il primo passo da fare è valutare quale sia l’offerta più adatta.
Per quanto riguarda le tariffe, ci si può fare un’idea effettuando una comparazione online, così da ottenere un’iniziale scrematura.
Da tener presente il fatto che, oltre al prezzo presentato, potrebbero esserci dei costi di attivazione da aggiungere; inoltre, a parità di spesa, bisogna considerare anche quale sia la velocità di connessione disponibile.
Infine, si deve verificare se il modem è compreso nel prezzo: in caso contrario, si dovrà acquistare o noleggiare a parte.

Oltre alla convenienza, altro aspetto fondamentale che una proposta deve soddisfare è la trasparenza: tutte le informazioni devono essere facilmente reperibili nella proposta di contratto.
Ogni utente, prima di accordare la propria preferenza, dovrebbe conoscere alcune specifiche; se sono presenti sconti o promozioni, ad esempio, deve essere cristallino come questi vengano applicati, quale sia la relativa durata.
Fondamentale, poi, sapere quale tipo di copertura offra la società in oggetto e quali siano le condizioni contrattuali.
Altra informazione da reperire è la tipologia di assistenza offerta e quali siano i canali attraverso i quali richiedere supporto tecnico o effettuare un reclamo.
Da non trascurare, poi, la conoscenza delle tempistiche, nonché i costi, legati all’attivazione della linea (o alla migrazione verso un differente operatore).
Una volta effettuate le proprie valutazioni, si può procedere alla sottoscrizione del contratto.

Le 3 cose che mandano fuori di testa quando si parla di ADSL o Fibra

Attivazione di una nuova utenza

Quando si sottoscrive un contratto per una nuova utenza, è importante indicare, contestualmente, se è necessaria l’attivazione di una nuova linea telefonica fissa: va seguita tale procedura anche nel caso in cui la linea telefonica sia già presente, ma disattiva.
Le tempistiche di attivazione sono variabili e dipendono sia dall’operatore scelto che dall’area geografica in cui si deve effettuare l’installazione; solitamente, ogni gestore offre un’indicazione di quali siano i tempi necessari.
La zona geografica in cui ci si trova, però, può essere causa di problemi; vi sono aree, infatti, i cui limiti tecnologici rendono impossibile l’attivazione di una linea telefonica e internet fissa.
Le famigerate aree bianche ne sono un esempio; zone sprovviste di connessione ultralarga ( e che non saranno oggetto, in tempi brevi, di investimenti da parte di privati), si trovano prive di copertura e nessun operatore, quindi, sarà in grado di offrire una linea via cavo.
La soluzione alternativa, in questi casi, è optare per le offerte di internet senza linea fissa.

Internet senza linea fissa: una soluzione efficace

Una soluzione per ogni esigenza

A seconda delle proprie esigenze, quindi, non resta che rivolgersi all’offerta più conveniente.
Per quanto riguarda le zone che supportano la copertura tramite cavo, molti operatori offrono la fibra a un prezzo competitivo con internet illimitato e ultraveloce, modem e attivazione inclusi.
Tra questi ne abbiamo selezionato uno che, per rapporto qualità-prezzo e velocità di connessione, in questo momento, è molto interessante. 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

In alternativa, se ci si trova in un’area non coperta, si può optare per internet senza linea fissa.
Anche in questo caso ci sono alcune offerte al momento che offrono ottima copertura e che garantiscono prestazioni qualitative e grandi velocità di upload e download, senza dover effettuare scavi.
Tra le migliori ne abbiamo selezionata una che garantisce un servizio internet di qualità e tempi brevissimi di attivazione.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
 

Articolo originale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

BariToday è in caricamento