rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Giardino

Un parco giochi in casa con casette di legno, scivoli e piccoli orti: come creare un giardino a misura di bambino

Se avete un giardino a disposizione e volete far vivere al meglio i vostri bimbi in questo spazio ecco cosa non far mai mancare: i consigli per un vero e proprio parco giochi direttamente a casa

Quando arriva l'estate i bambini hanno bisogno di trascorrere maggior tempo all'aperto, liberi di giocare e divertirsi perchè durante l'inverno non ci sono molte occasioni di godere  di questo: il freddo e la pioggia spingono i genitori a prediligere giochi in casa al riparo dalle temperature rigide. Inoltre la scuola e le differenti attività, lasciano poco tempo da trascorrere all’esterno. In estate invece la situazione è totalmente diversa. Le giornate sono sempre più lunghe, le temperature miti e i bambini non vedono l’ora di trascorrere tante ore fuori casa.

Con più tempo libero a disposizione è importante organizzare dei giochi che permettano ai bambini di divertirsi con i loro amici e trascorrere in allegria la bella stagione. Se in casa hai uno spazio all’aperto come un giardino o un terrazzo, è arrivato il momento di pensare a come organizzarlo per rendere la loro estate indimenticabile.

Amata da grandi e bambini: la casetta di legno

Avere una casetta di legno è da sempre il desiderio di tutti i bambini, perché è il posto perfetto in cui trascorrere del tempo in compagnia degli amici, ma è anche il nascondiglio ideale in cui inventare tante storie e avventure oppure condividere una gustosa merenda in compagnia degli adulti. La casa sull’albero o semplicemente posizionata in giardino, è la soluzione giusta per trascorrere ore spensierate con i piccoli e tornare anche tu un po’ bambino.

Se non hai sufficiente spazio per costruire una casa, anche la tenda da campeggio può andare bene, non solo permette ai bimbi di divertirsi, è anche facile da montare e smontare soprattutto se l’esterno è piccolo.

Una piccola spiaggia in giardino

I bambini amano giocare e questo è vero anche per quelli più piccoli, un passatempo che di sicuro li farà contenti è la vasca di sabbia. Realizzata in legno o plastica deve essere posizionata in un area del terrazzo luminosa e asciutta, per evitare che si creino muschi e funghi a causa dell’umidità. Con questo gioco immaginerai di stare in spiaggia a giocare in compagnia di tuo figlio costruendo castelli di sabbia, tunnel per gli appassionati dei dinosauri o un percorso per le macchinine.

Altalene e scivoli: un grande classico

Tra i giochi da sempre amati dai bambini non possono mancare le altalene e lo scivolo. Due grandi classici senza tempo, possono essere considerati come quei passatempi che non stancano mai. L’importante è scegliere modelli stabili, sicuri e adatti all’età dei bambini e guardarli giocare liberamente in compagnia dei loro amici. Se poi non hai lo spazio a sufficienza, puoi sostituirli con l’amaca, l’effetto non sarà uguale, ma i bimbi potranno divertirsi e dondolarsi come farebbero su una vera altalena.

Per affrontare il caldo estivo

In estate le temperature sono alte e i bambini amano muoversi, correre, saltare e giocare, ma per concedergli un momento di refrigerio, puoi scegliere di posizionare in giardino una piscina gonfiabile. Semplici o arricchite con giochi d’acqua, con le piscine il divertimento è assicurato.

Assecondare la creatività dei bambini

I bambini sono creativi, amano inventare storie e avventure e per assecondare questa loro tendenza è bene creare all’interno del terrazzo o del giardino un’area interamente dedicata a loro. Se non hai molto spazio è sufficiente prendere un tavolino, delle sedie a misura di bambino e tanti fogli e colori per permettergli di disegnare e colorare tutto quello che vogliono. Se invece l’esterno te lo consente, puoi aggiungere una lavagna su cui potranno scrivere, disegnare, cancellare e iniziare daccapo tutte le volte che vorranno.

Coltivare l’orto

L’estate è tempo di divertimento ed è possibile insegnare ai bambini piccole responsabilità ma in modo semplice, un esempio perfetto è prendersi cura insieme a loro di un orticello. Basta riservare una piccola area all’interno del giardino e iniziare a seminare fiori o piante di cui i bambini si occuperanno giorno dopo giorno.

Un cinema direttamente in giardino

Con le temperature alte è piacevole trascorrere le serate all’aperto, se vuoi condividere un bel momento con i piccoli, puoi scegliere di allestire un piccolo cinema sotto le stelle. Basta munirsi di un telo, un proiettore, scegliere il film o il cartone animato da vedere e la serata sarà di sicuro indimenticabile.

Prodotti online

Casetta per bambini

Piscina bambini

Lavagna

Tavolo e sedie

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un parco giochi in casa con casette di legno, scivoli e piccoli orti: come creare un giardino a misura di bambino

BariToday è in caricamento