I gechi, simpatici ma ospiti poco graditi: come tenerli lontani da casa

Rettili dal simpatico aspetto ma non sempre benaccetti in casa: i rimedi naturali per allontanare i gechi dalle vostre abitazioni

Vi capita di vedere con una certa frequenza sui muri dei vostri terrazzi o in giardino dei gechi? Non temete, anche se la loro presenza non è affatto gradita sono sicuramente dei grandi alleati contro ragni e insetti. Questi piccoli rettili appartenenti alla famiglia dei Gekkonidi sono comunemente noti come gechi. Dalle nostre parti assumono una colorazione che va dal colore grigio al beige e sono amanti del buio e spesso delle mura domestiche. 

Come riconoscerli

La maggior parte dei gechi ha la pelle maculata che ricorda la gomma. Molte specie possono cambiare colore per mimetizzarsi e adattarsi all'ambiente circostante. Altre specie, caratteristiche dei Paesi caldi, possono avere colori brillanti, specialmente quelle con abitudini prevalentemente diurne.

Sono rettili dotati di voce e dalla vista acuta al buio: tutte le curiosità 

Le specie notturne godono di un'eccellente vista al buio, in genere si nutrono di insetti e a volte anche di frutta e nettare. Spesso si aggirano intorno alle luci artificiali dove trovano abbondanti quantità di prede. Per cacciare, rimangono completamente fermi fissando quest'ultime e scattano rapidissimi all'attacco dopo alcuni secondi o addirittura minuti di attesa. La maggior parte dei gechi è dotata di speciali cuscinetti sulle zampe che consentono loro di arrampicarsi con estrema facilità su superfici verticali lisce, o sui soffitti delle case. Tra le altre curiosità da evidenziare, ricordiamo, inoltre, che i gechi sono i soli rettili dei paesi temperati dotati di voce, emettono cioè un verso simile a uno squittio.

Un antizanzare naturale

Come già accennato, i gechi si nutrono anche di insetti, proprio per questo motivo sono ottimi alleati nella caccia alle zanzare, alle mosche e ad altri insetti che per l'uomo spesso risultano fastidiosi. Di conseguenza, è sconsigliato allontanarli dai nostri giardini, ovviamente a meno che non si tratti di una colonia troppo numerosa o che non entrino in casa.

Come allontanarli da casa

Anche se non hanno veleno e sono totalmente innocui, quando le colonie diventano troppo numerose i gechi possono diventare ospiti "sgraditi", specie se entrano dentro casa. Ecco alcuni rimedi per allontanarli.

  • Come qualsiasi altro animale, il geco non ama restare a lungo in zone in cui si sente in pericolo e senza cibo, di conseguenza potrebbe allontanrsi da solo, ma in ogni caso è possibile aiutarsi con una scopa, assicurandosi di non far loro del male.

  • Per quanto, invece, riguarda i repellenti naturali, aglio, caffè e pepe sono ottimi rimedi per tenerli alla larga.

  • Nonostante ciò, se il problema persiste e avete bisogno di aiuto potrete sempre rivolgervi a delle ditte di disinfestazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Evitare i furti in casa: i consigli utili con il decalogo della sicurezza

  • Aiuto millepiedi in casa! Come tenerli lontani con poche e semplici mosse

  • Cimici in casa: come tenerle lontane con 4 rimedi naturali

  • Riscaldamento, a Bari termosifoni accesi dal 15 novembre

  • Rincari in bolletta per luce e gas: come avere sconti e pagare meno

  • Sostituzione infissi: risparmiare in bolletta approfittando delle agevolazioni fiscali

Torna su
BariToday è in caricamento