Consigli per la manutenzione dell' aspirapolvere: come avere il funzionamento nel tempo

L’aspirapolvere è l'eletrodomestico di cui non ne possiamo fare più ameno per sbrigare le faccende domestiche. Pratica e comoda per funzionare correttamente deve essere periodicamente pulita. Scopriamo insieme come procedere

L'elettrodomestico che tutti abbiamo in casa per pulire velocemente pavimenti, tappeti e altre superfici eliminando a fondo la polvere e altri residui di sporco è l'aspirapolvere . Pratica e comoda, sono in molti ad usare l’aspirapolvere ogni giorno per sbrigare le pulizie domestiche, ma spesso ci si dimentica di pulirla e di fare una manutenzione periodica. Spesso, infatti, non si sa come pulire questo elettrodomestico e i suoi accessori correttamente senza danneggiarlo. Trascurare la pulizia dell’aspirapolvere però, può rivelarsi dannoso, perché a lungo andare la sua efficienza diminuirà e l’accumulo di polvere e sporcizia può intensificare il diffondersi di acari ed altri allergeni negli ambienti domestici. Scopriamo, allora, come procedere.

La pulizia

Dopo ogni pulizia con l’aspirapolvere, è bene che la bocchetta della stessa venga lavata e pulita per bene in quanto, se sporca, quest'ultima ha una capacità di aspirazione minore. Anche il contenitore dell’aspirapolvere o il sacchetto vanno svuotati con una certa regolarità, preferibilmente prima che si riempiano troppo, per garantire prestazioni efficienti ed evitare costi elevati in bolletta. Importante è, anche, la pulizia della spazzola. Sganciatela dal tubo e rovesciatela, noterete che tra le sue setole sono impigliati una notevole quantità di polvere e capelli. Staccateli con le mani ed aspirateli con il tubo stesso dell’aspirapolvere. L’aspirapolvere è poi dotato di due filtri che devono essere puliti periodicamente e sostituiti nel momento in cui si deteriorano. Per la loro manutenzione è bene osservare attentamente quanto indicato dal produttore. Infine, occorre riporre l’aspirapolvere, dopo ogni utilizzo, in un ambiente dove non vi siano sbalzi di temperatura , né raggi diretti del sole, questo perché il tubo flessibile di plastica dell’aspirapolvere si potrebbe rovinare.

Rimedi naturali

Potete strofinate la spazzola con una spugnetta leggermente imbevuta di aceto bianco, dopo lasciatela asciugare completamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

  • Un buongiorno vista mare: è il lussuoso attico (e superattico) che si affaccia sul Lungomare di Bari

  • Bonus verde 2021: tutte le informazioni su come ottenerlo

  • Pulizie di Primavera: come organizzarsi senza stress

  • Pulizia con il vapore: come igienizzare anche gli angoli più difficili da raggiungere

  • Pulire casa con l'aceto: i consigli utili per i vari utilizzi

Torna su
BariToday è in caricamento