Un Natale luminoso ma anche e soprattutto sicuro: 10 regole per proteggere la famiglia e la casa durante le feste

Ogni anno durante le festività natalizie la cronaca racconta di incendi domestici e infortuni dovuti a luminarie difettose o non a norma

“Ogni anno durante le festività natalizie la cronaca racconta di incendi domestici e infortuni dovuti a luminarie difettose o non a norma. Nei giorni scorsi la guardia di finanza di Padova ha sequestrato migliaia di luminarie a led risultate sprovviste della regolare etichettatura e potenzialmente pericolose. E molti altri sequestri sono stati eseguiti in tutta Italia. Per questo risulta sempre più importate per noi informare i cittadini, affinché non sia solo per loro un Natale luminoso ma anche e soprattutto sicuro”.

Così Mauro Rossato, Presidente dell’Osservatorio Sicurezza sul Lavoro Vega Engineering, introduce il vademecum elaborato dagli esperti dell’Osservatorio mestrino che illustra la sicurezza sotto l’albero in 10 fondamentali regole da seguire per prevenire gli incendi nelle abitazioni in tutto il periodo festivo. Un vademecum realizzato appositamente per accendere le luci dell’albero in sicurezza ed evitare pericolosi incendi domestici.

Ed ecco le 10 regole di Vega Engineering:


1. Evitare di acquistare prodotti “estremamente” economici. E’ probabile infatti che i produttori abbiano trascurato il fattore sicurezza.

2. Deve essere visibile la marcatura CE (Comunità Europea), con i dati del fabbricante o del mandatario (es. distributore)

3. Preferire la presenza di un marchio di certificazione volontario (ad esempio il marchio IMQ).

4. Controllare che ci siano le istruzioni per l’uso e leggerle attentamente.

5. Per i prodotti da utilizzare all'esterno, è indispensabile verificare che il costruttore dichiari l’“uso esterno”.

6. Prima di collegare le catene luminose è indispensabile accertarsi del buono stato di conservazione del prodotto (naturalmente non ci devono essere fili o spine danneggiati).

7. Evitare le spine multiple e preferire le “ciabatte” oppure una presa per ogni catena luminosa.

8. Evitare che i fili rappresentino un ostacolo per il passaggio delle persone.

9. Non utilizzare le catene luminose da interno in assenza di persone o, comunque, per lunghi periodi.

10. Evitare che le luminarie siano a contatto o estremamente vicine a materiali combustibili (tende, divani, tappeti, ecc.).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliorare l'efficienza energetica in casa: le 5 ristrutturazioni da fare

  • Giornata internazionale del risparmio energetico: l'importanza di stili di vita sostenibili

  • Come camuffare i cavi elettrici in casa e creare soluzioni di design

  • Risparmio luce e gas in cucina: i consigli utili su come usare gli elettrodomestici

  • Open space e casa piccola: la giusta soluzione d'arredo per un'abitazione funzionale

  • Giardino curato e rigolioso: come preparare il prato alla semina

Torna su
BariToday è in caricamento