Casa, cosa controllare prima di partire in vacanza: 7 consigli utili

Le vacanze vi aspettano ma prima di partire controllate bene casa e date un'occhiata agli elettrodomestici e alle vostre utenze. Per una piccola checklist di semplici azioni da svolgere

Per molti di noi le vacanze sono l'immagine del completo relax, dove poter staccare la spina da tutto e forse da tutti. L'unico pensiero che ci resta è quello di dover preparare la valigia e poi partire per il viaggio tanto desiderato. Aspettate, però, perchè ci siamo dimenticati di dirvi che è consigliabile lasciare la casa in ordine per poter godersi le ferie in totale tranquillità e ritrovare l’appartamento pulito al nostro ritorno.

Ecco una piccola checklist di semplici azioni da svolgere prima della partenza per ritornare sereni e spensierati dalle ferie perchè le cosa da fare sono diverse. Per non dimenticare nulla vi suggeriamo di:

1 - Controllare le provviste

Prima di partire meglio non fare una spesa eccessiva e consumare le scorte alimentari che si hanno a casa, lasciando il necessario per il ritorno. Bastano cibi in scatola o un pacco di pasta e potrete prepari un pranzo veloce e gustoso senza dover pensare anche alla spesa.

2 - Pulizie generali

Per lasciare la casa in ordine e profumata, meglio fare una pulizia generale e concentrarsi in particolar modo sul bagno e sulla cucina. Ricordatevi di lavare tutte le stoviglie per evitare la proliferazione di germi e di cattivi odori. Il bagno deve essere igienizzato, con gli scarichi chiusi per scongiurare l’invasione degli scarafaggi.

La spazzatura e ogni residuo di indifferenziata, ma anche di plastica, carta e vetro devono essere buttati. Inoltre, si deve provvedere alla pulizia del bidone per evitare la diffusione di odori poco gradevoli e di formiche.

3 - Pulire il frigorifero

Consumando la maggior parte delle scorte alimentari, il frigorifero e il freezer rimarranno vuoti, questa è un’ottima occasione per pulirlo. Quindi gettate la frutta la verdura o i prodotti in scadenza. Nel caso di una vacanza prolungata meglio svuotare totalmente il frigorifero, scollegare la spina e lasciare lo sportello aperto per evitare cattivi odori. In questo modo non solo ritroverete il frigo pulito, ma avrete un considerevole risparmio in bolletta.

4 - Prendersi cura di piante e animali domestici

Se amate le piante e avete l’appartamento pieno di fiori, per proteggerle, potete installare un sistema di annaffiamento automatico, o chiedere ad un parente che ha il compito di controllare casa, di darle dell’acqua di tanto in tanto.

Se il vostro amico a quattro zampe viene con voi, pulite le ciotole per evitare cattivi odori al rientro e acquistate una riserva di cibo, da avere a portata di mano dopo il vostro ritorno.

5 - Coprire mobili e divani

Se avete intenzione di stare via per molto tempo, per proteggere i mobili e i divani dalla polvere, meglio utilizzare delle vecchie lenzuola o dei teli di protezione, in modo da trovare il letto ancora pulito al vostro ritorno.

6 - Controllare luce, gas e acqua

Prima di partire meglio controllare se ci sono bollette in scadenza, se non si ha l’addebito automatico meglio pagarle prima delle ferie.

Importante è anche chiudere le utenze, quindi meglio disattivare il rubinetto dell’acqua, del gas e scollegare tutte le prese, compresa l’antenna della televisione. Così si eviteranno danni in caso di temporali o perdite improvvise.

7 - Chiudere le finestre e inserire l’allarme

Prima di partire non resta che prendere alcuni piccoli accorgimenti come chiudere le finestre lasciando filtrare un pò di luce per le piante e inserire l’allarme che controllerete tramite l’app dedicata.

Prodotti online per la pulizia della casa

Kit di coperture anti-polvere

Sistema di Allarme Wireless

Annaffiatoio piante

Deodora frigoriferi 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dite addio al vecchio digitale terrestre: cosa cambia per i televisori e come attrezzarsi

  • Non solo albero e presepe: 10 idee per rendere la casa natalizia

  • 3 piante natalizie: le più belle per decorare casa

  • Lavanda: come coltivare in casa la pianta profumata dalle numerose proprietà

  • Centrotavola natalizio fai da te: aria di festa anche a tavola

  • Stella di Natale, la pianta simbolo delle festività natalizie: come prendersi cura una volta ricevuta in dono

Torna su
BariToday è in caricamento