Energia elettrica: come risparmiare in base alle fasce orarie

Usare una lavatrice negli orari di punta non è uguale che farla partire in serata. Tutte le informazioni su come risparmiare in bolletta

Esiste un modo intelligente per non ritrovarsi in bolletta cifre esorbitanti: oltre ad un risparmio sul portafogli vi è un risparmio energetico a favore dell'ambiente. Ecco alcune informazioni utili per monitorare i consumi elettrici in base alle fasce orarie.

Tariffa monoraria e bioraria

La principale preoccupazione è quella di scegliere l'orario giusto per azionare la lavatrice e gli altri elettrodomestici. Se non abbiamo tempo e voglia di stare dietro a tutti gli orari possiamo adottare la tariffa monoraria. Il concetto è semplice si conosce subito la spesa mensile e in bolletta non si trova alcun costo nascosto. 

Con questo tipo di scelta il prezzo per i consumi di energia elettrica rimane invariato durante tutte le ore del giorno. 

In alternativa abbiamo la tariffazione bioraria, In questo caso il prezzo dell’energia elettrica, cambia a seconda del momento in cui viene consumata. Il costo dell’energia elettrica risulta maggiore durante il giorno, e minore nelle ore serali e nei giorni festivi.

Quali sono le fasce orarie

Gli orari del risparmio energetico dipende da tre tipi di fasce, vediamo quali sono: 

  • F1 (ore di punta) dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 19.00, escluse festività nazionali, le tariffe sono più alte;
  • F2 (ore intermedie) dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 8.00 e dalle 19.00 alle 23.00, sabato dalle 7.00 alle 23.00, escluse festività nazionali, i costi sono intermedi
  • F3 (ore fuori punta) dal lunedì al sabato dalle 23.00 alle 7.00 e la domenica e i festivi tutta la giornata, è quella più economica

Per maggiori informazioni potete rivolgervi ai negozi Enel presenti a Bari

Potrebbe interessarti

  • Le cementine: arredare casa con riquadri e disegni

  • 6 super rimedi naturali per lucidare l'argenteria

  • Ferro da stiro: come pulire la piastra con prodotti naturali

  • Carta da parati: le idee utili per riutilizzarla

I più letti della settimana

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

  • Lavastoviglie: i consigli utili per tenerla pulita e profumata

  • Ogni quanto tempo bisogna cambiare le lenzuola e perchè?

  • Idee e progetti per realizzare una casa in stile ''Loft''

  • Le cementine: arredare casa con riquadri e disegni

Torna su
BariToday è in caricamento