Martedì, 23 Luglio 2024
Negozio-Bottega

Al Vecchio Fornello

Parliamo di una macelleria ma anche trattoria e braceria perché qui la brace è sempre accesa per cuocere bistecche di capocollo, testine d’agnello, carne di puledro, bombette e costate di vitelloni, zampina e gnummareddi. Infatti se dici Valle D’Itria dici anche “fornello pronto”, un metodo antichissimo per cuocere la carne che viene inspiedata e messa in piedi in un forno in pietra alimentato da legna di quercia. Qui, una volta scelta la carne al bancone, ci si accomoda a tavola e i piatti della tradizione (fave e cicorie, orecchiette al sugo di brasciole o con cacioricotta) fanno da apripista alle pirofile in ceramica pugliese con bombette a iosa e di tutti i gusti (impanate, grana e pesto, piccante, pomodori secchi e caciocavallo).

Le bombette di Al Vecchio Fornello di Cisternino

Si parla di Al Vecchio Fornello

Dove Via Basiliani, 18

Potrebbe interessarti

Al Vecchio Fornello
BariToday è in caricamento