Martedì, 23 Luglio 2024
Negozio-Bottega

Itria Carni

Dal 1987 la macelleria della famiglia Santoro è, nella zona di Martina Franca, uno dei riferimenti storici per il capocollo di maiale. L’attività nasce con Giuseppe Santoro, che oggi porta avanti la salumeria insieme alle figlie Angela e Micaela (@lesantorine) e alla moglie Piera. Qui le bombette vengono preparate con il capocollo tagliato sottile e arrotolato con del formaggio Canestrato, possono essere lisce o impanate nel pangrattato. I fornelli in cui vengono cotte sono quelli tradizionali e gli spiedi sono appoggiati in verticale. Tra le specialità ci sono anche gli gnumaddi, involtini di budello di agnello con fegato, polmone o cuore, insaporiti con diverse spezie. Oppure “la zampina”, una salsiccia di carne di pecora e formaggio.

Si parla di Itria Carni

Dove Via Domenico Cirillo, 212

Potrebbe interessarti

BariToday è in caricamento