L'Arma dei Carabinieri festeggia 205 anni: cerimonia alla caserma Bergia, premiati 14 militari

Le celebrazioni nella caserma sul lungomare, sede del Comando della Legione Carabinieri “Puglia”. La ricorrenza di quest'anno dedicata al maresciallo Vincenzo Di Gennaro, caduto il 13 aprile scorso a Cagnano Varano

Da 205 anni al fianco dei cittadini, per garantire sicurezza e rispetto della legalità. Si sono svolte anche a Bari, nella giornata di mercoledì, le celebrazioni per l'anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. La cerimonia si è tenuta nella caserma “Chiaffredo Bergia”, sede del Comando della Legione Carabinieri “Puglia”. Alla presenza di militari dell’Arma in servizio, dell’Associazione Nazionale Carabinieri, dell’Associazione Nazionale Forestali, delle vedove ed orfani assistiti dall’ONAOMAC (Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri), dai familiari delle vittime del dovere della città di Bari, è stato schierato un Reparto di formazione, su cinque Compagnie in rappresentanza delle varie componenti operanti sul territorio, che ha reso gli onori al Comandante della Legione Carabinieri “Puglia”, Generale di Brigata Alfonso Manzo.

Dalla lotta alle mafie al controllo del territorio: l'impegno quotidiano dell'Arma

Nel suo discorso, il comandante Manzo, insediatosi nove mesi fa, ha sottolineato l'impegno profuso ogni giorno dai carabinieri sul territorio, ringranziando i suoi uomini e ricordando le attività che li vedono ogni giorno in prima linea: "Vi siete cimentati in molti settori investigativi, dalla criminalità predatoria a quella di tipo mafioso, dalla lotta allo spaccio al traffico di stupefacenti come al sequestro di armi, esplosivi e patrimoni illeciti, dalla protezione dell'ambiente - ulteriormente potenziata dal qualificato contributo dei colleghi del ruolo forestale - a quello dei diritti dei lavoratori, dalla tutela della salute a quella del patrimonio culturale. Ma la gente di Puglia vi vede anche pattugliare instancabilmente, con le uniformi ordinarie delle stazioni e dei nuclei radiomobili o con le uniformi speciali, quali quelle dei Cacciatori di Puglia, delle aliquote di pronto intervento o delle squadre operative di supporto, i centri urbani come le aree rurali, con l'obiettivo di prevenire furti, rapine, truffe, aggressioni, omicidi, nonché reati allarmanti come gli assalti agli sportelli bancomat o a furgoni portavalori che, qualora non adeguatamente contrastati, finirebbero col mettere in discussione l'autorità esclusiva dello Stato nel controllo del territorio. Senza trascurare il prezioso lavoro di mantenimento dell'ordine pubblico pazientemente svolto dai reparti dell'XI reggimento e dell'organizzazione mobile". Manzo ha ricordato anche il contributo dato dall'Arma dei Carabinieri alla "diffusione della cultura della legalità, soprattutto tra i giovani", attraverso incontri nelle scuole e progetto di legalità per dare ai giovani, "soprattutto a quelli con minori opportunità, la possibilità di esprimere il loro pensiero, la propria personalità e la loro sensibilità". Il generale ha poi ricordato il Maresciallo Maggiore Vincenzo Di Gennaro, caduto  il 13 aprile scorso a Cagnano Varano, a cui sono state dedicate le celebrazioni di quest'anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I riconoscimenti a militari e comandanti di stazione

Nel corso della cerimonia il Comandante della Legione Carabinieri “Puglia”  ha consegnato anche alcuni riconoscimenti a 14 militari distintisi in delicate operazioni di servizio, e ha premiato quattro Comandanti di Stazione "che si sono fatti particolarmente apprezzare nel compimento della loro quotidiana attività istituzionale". Ecco l'elenco dei militari insigniti:

Militari operanti

Motivazione

1

LE

1.  App Sc. Q.S. GRIFO’ Matteo Alessandro

     addetto aliquota radiomobile Cp Tricase

Medaglia Bronzo al Valor Civile, concessa 2.4.2019

“Con ferma determinazione non esitava a porsi alla ricerca di due minorenni affette da disturbi della personalità, allontanatesi volontariamente da una comunità. Scorgeva una delle ragazze che, gettatasi nelle fredde acque del mare, annaspava a circa quaranta metri dalla riva e, tuffatosi, la raggiungeva in salvo, con l’ausilio di un pescatore allertato da un collega.

Chiaro esempio di non comune senso del dovere e di elette virtù civiche.

Tricase (LE), 7 gennaio 2014.

2

BR

2. Brig. MELE Damiano

3. App. Sc. TARANTINI Giuseppe

    addetti NORM Cp Brindisi.

Encomio Solenne del C.te Generale – concesso il 23.04.2019

- come prima attestazione di merito -

“Addetti a Nucleo Operativo e Radiomobile di Compagnia Urbana, con eccezionale coraggio, esemplare altruismo e cosciente sprezzo del pericolo, in occasione di grave sinistro stradale avvenuto in orario notturno lungo un’arteria a scorrimento veloce, si prodigavano, nelle attività di soccorso degli utenti della strada coinvolti. Nella circostanza, venivano travolti da una vettura  sopraggiunta a velocità sostenuta, riportando gravi lesioni.

Chiaro esempio di elette virtù civiche ed altissimo senso del dovere”.

Brindisi, 29 maggio 2018.

3

FG

4.  App. Sc. GIANCATERINA Giorgio

     addetto Stazione Cerignola

Encomio Solenne del C.te Generale – concesso il 1°.04.2019

- come prima attestazione di merito -

“Addetto a Stazione Carabinieri, con eccezionale coraggio e sprezzo del pericolo, libero dal servizio e disarmato, pur in compagnia del proprio figlio minore, non esitava ad affrontare un uomo armato di coltello che poco prima aveva compiuto  una rapina in danno di esercizio commerciale riuscendo, dopo violenta colluttazione, a bloccarlo e trarlo in arresto.

Chiaro esempio di elette virtù civiche ed altissimo senso del dovere”.

Cerignola (FG), 10 agosto 2018.

4

BA

5.    Cap. D’ANGELO Andrea

       C.te N.O. Bari Centro

6.    Mar. Magg. PERAGINE Mario

       addetto N.O. Bari Centro

7.   App. Sc. Q.S. ARNONE Vito  

      addetto N.O. Bari Centro

Encomio Semplice Cte Legione - concesso 10.01.2019

“Comandante e addetti a Nucleo Operativo di Compagnia Urbana operante in territorio caratterizzato da elevato indice di criminalità organizzata, dando prova di elevata professionalità e spiccato intuito investigativo, conducevano complessa e prolungata attività investigativa che consentiva di identificare e di trarre in arresto due esecutori materiali ed il mandante di un tentato omicidio di un pregiudicato, maturato nell’ambito di un contesto criminale di tipo mafioso”.

Bari, ottobre 2016 – aprile 2018.

5

BA

8.   Lgt. C.S. REMINI  Giuseppe

      C.te Stazione Bari S. Spirito

9.   Mar. Ca. TORCHIANO Angelo

      addetto Stazione Bari S. Spirito 

10. App. Sc. PASCUCCI Giuseppe Nicola

      addetto Stazione Bari S. Spirito 

11. App. VITTI Nicola

      ora addetto Staz. San Giorgio Jonico (TA)

Encomio Semplice Cte Legione - concesso 29.08.2018

        “Comandante e addetti a Stazione Urbana operante in territorio caratterizzato da elevato indice di criminalità organizzata, evidenziando spiccato intuito investigativo, alto senso del dovere e non comune spirito di sacrificio, conducevano delicata indagine nei confronti di una “banda” responsabile di aver perpetrato una rapina in appartamento ai danni di anziana donna. L’operazione si concludeva con l’esecuzione di 6 provvedimenti di custodia cautelare in carcere”.

Bari, 19 ottobre 2016 –  27 marzo 2018.

6

BA

12. Mar. Magg. BELLANZA Alfredo

      C.te Stazione Minervino Murge (BT)

Encomio Semplice Collettivo Cte Legione

alla Stazione di Minervino Murge (BA) – concesso 24.08.2018

“Stazione Carabinieri distaccata, operante in territorio particolarmente sensibile sotto il profilo della sicurezza pubblica, con spiccata professionalità e corale perseverante impegno dei suoi componenti, conduceva articolata attività investigativa nell’ambito del dilagante fenomeno delle truffe in danno di anziani che si concludeva con l’individuazione e l’esecuzione di due provvedimenti cautelari a carico dei due responsabili”.

Minervino Murge (BT) e Napoli, 27 giugno 2017 – 4 gennaio 2018

7

BA

13.  Lgt. ALTAMURA Arcangelo

      addetto aliq.ta operativa Cp Andria

14. Brig. Ca. ROTUNNO Francesco

      addetto aliq.ta operativa Cp Andria

Elogio Cte Legione - concesso 3.04.2019

“Addetti ad Aliquota Operativa di Compagnia distaccata, operante in territorio particolarmente sensibile sotto il profilo della sicurezza pubblica, evidenziando elevata competenza professionale, spiccato senso del dovere ed incondizionata dedizione al servizio, si distinguevano, nel tempo, per costante e determinata azione di contrasto alla criminalità organizzata locale, segnatamente nel settore delle indagini patrimoniali, contribuendo significativamente, mediante il sequestro e la confisca di numerosi beni mobili ed immobili, ad infondere sicurezza nella cittadinanza ed accrescere il prestigio dell’istituzione”.

Andria (BT), gennaio 2015 – giugno 2018.

8

BA

15. App. Sc. D’ALESSANDRO Massimiliano 

      Vito

     conduttore di unità cinofila antidroga

    Nucleo Cinofili CC di Modugno

Elogio Cte Legione - concesso 29.08.2018

“Conduttore di unità cinofila antidroga, operante in territorio caratterizzato da elevato indice di criminalità comune e organizzata, si distingueva, nel tempo, per costante e lodevole comportamento nell’adempimento dei propri compiti e per l’elevato rendimento, fornendo determinante supporto all’arma territoriale per il contrasto allo spaccio e al traffico di sostanze stupefacenti, con il sequestro di ingenti quantitativi di droga e l’arresto di numerosi spacciatori e trafficanti. Il suo operato contribuiva ad infondere sicurezza nella cittadinanza e ad accrescere il prestigio dell’istituzione”.

Regione Puglia, marzo 2012 – giugno 2018.

PREMIO ANNUALE C.TE DI STAZIONE

9

16. Lgt. C.S. REMINI Giuseppe

C.te Stazione Bari S. Spirito

17. Mar. Magg. CORIANO’ Vincenzo

C.te Stazione Torchiarolo (BR)

18. Mar. Magg. DI VITTORI Valerio

C.te Stazione S. Marzano di San Giuseppe (TA)

19. Mar. Magg. COLACI  Gianluigi Antonio

C.te Stazione Tricase (LE)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento