Cronaca

Vagava in stato confusionale, 53enne soccorso dalla Polfer in stazione: era scomparso dalla provincia di Foggia

L'uomo non dava sua notizie ai familiari da un giorno: gli agenti della polizia ferroviaria lo hanno rintracciato mentre, con un'aria confusa e smarrita, si aggirava nello scalo bares

Foto dal web

Scomparso dalla provincia di Foggia, ritrovato in stazione a Bari grazie all'intervento della polizia ferroviaria. L'uomo, un 53enne, è stato infatti notato dagli agenti nella giornata di martedì, mentre si aggirava nello scalo barese con aria confusa e smarrita. Dopo averlo avvicinato e rassicurato, lo hanno accompagnato negli uffici, dove, dall'esame della banca dati, hanno accertato che si trattava di una persona scomparsa dal Foggiano il giorno precedente. I familiari dell'uomo sono stati quindi contattati, e hanno potuto riabbracciare il loro congiunto.

Non si tratta del primo caso di persone smarrite rintracciate dalla polizia ferroviaria: qualche tempo fa, un giovane disabile era stato soccorso dagli agenti sempre in stazione a Bari, dopo essersi perso a bordo di un treno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vagava in stato confusionale, 53enne soccorso dalla Polfer in stazione: era scomparso dalla provincia di Foggia

BariToday è in caricamento