Cronaca

Accoltella una donna a Ravenna, arrestato 65enne di Modugno

L'uomo, originario di Modugno ma domiciliato nella città romagnola a casa di un amico, è accusato di aver aggredito in pieno centro una cittadina romena di 51 anni, ferendola con un coltello al fianco e alla gola

Aggredisce a coltellate una donna in pieno centro a Ravenna. E'accaduto ieri mattina intorno a mezzogiorno, protagonista dell'episodio un 65enne originario di Modugno, G.C., temporaneamente domiciliato a Ravenna a casa di un amico. La vittima dell'aggressione, una cittadina rumena di 51 anni, di professione badante, è stata raggiunta al fianco e alla gola da più colpi di coltello, ed è stata ricoverata in ospedale in prognosi riservata.

L'aggressione è avvenuta vicino all'auto della donna, che era parcheggiata lungo la strada. Secondo alcuni testimoni, l'aggressione è scaturita da una discussione iniziata verso le 11.45, presumibilmente alimentata da motivi sentimentali ed economici, all'interno dell'auto della donna per continuare poi in strada. L'uomo, con un coltello da cucina, è riuscito a colpire la romena per due volte: in maniera più profonda al ventre e più superficiale alla gola.

L'uomo è scappato a piedi ma è stato raggiunto e bloccato dopo circa duecento metri da alcuni testimoni del ferimento e poi consegnato alla Polizia.

 

(Fonte: ansa)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella una donna a Ravenna, arrestato 65enne di Modugno

BariToday è in caricamento