menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbandona la spazzatura fuori dai cassonetti in via Amendola, multato ristoratore

A dare la notizia è l'assessore all'Ambiente Pietro Petruzzelli attraverso il suo profilo Facebook. "Vorrei insegnare ai suoi dipendenti la differenziata", scrive

Il comportamento è di quelli segnalati tante volte - l'ultimo episodio risale a due settimane fa -, anche dal sindaco Decaro e dagli assessori attraverso Facebook: un esercente che non differenzia i rifiuti prodotti, abbandonandoli invece nei bustoni della spazzatura vicino ai cassonetti. È successo di nuovo ieri, domenica 19 febbraio, in via Amendola, all'altezza dell'Executive center. A spiegarlo è proprio l'assessore comunale all'Ambiente Pietro Petruzzelli attraverso un post sulla sua bacheca: "Oggi insieme alla polizia municipale - scrive - abbiamo beccato un ristoratore che aveva abbandonato diversi bustoni nei pressi dei cassonetti di via Amendola all'altezza dell'Executive Center. Erano bustoni neri abbandonati per strada in cui dentro c'era di tutto senza fare la minima raccolta differenziata".

L'esercente è stato multato e l'assessore si è detto pronto ad agire in prima persona per evitare che gesti del genere si ripetano. Petruzzelli ha infatti lasciato al ristoratore il suo numero di telefono, dando la sua disponibilità ad incontrare i dipendenti del ristorante per spiegare loro il modo corretto per differenziare i rifiuti. "A nessun amministratore - conclude - piace applicare delle sanzioni ai propri cittadini, però in casi come questo se non facessimo nulla saremmo scorretti verso i tantissimi baresi che puntualmente hanno la pazienza di separare i rifiuti e di rispettare la propria città. Anche tra i ristoratori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento