menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari-Avellino, bombe carta esplodono davanti all'albergo dei campani

L'episodio è avvenuto in piena notte nei pressi dell'hotel Parco dei Principi: un terzo ordigno, inesploso, è stato sequestrato dalla Digos. Si indaga per identificare i responsabili

Due bombe carta sono esplose, la notte scorsa, davanti all'hotel Parco dei Principi, in cui alloggia la squadra dell'Avellino alla vigilia del match di questo pomeriggio, allo stadio San Nicola, nella quinta giornata del campionato di Serie B, contro il Bari. Non vi sono feriti ma non è stata una notte facile per lo staff irpino, gli altri ospiti e il personale dell'albergo. La Digos ha recuperato anche un terzo ordigno, inesploso. Si indaga per stabilire i responsabili dell'incursione. A vigilare, fino al trasferimento della compagine irpina nello stadio, un'auto della polizia, all'esterno dell'hotel. Una vigilia non facile per un match che negli ultimi anni ha 'regalato' troppi momenti di tensione tra le due squadre: ultimo episodio, lo scorso anno, quando i giocatori del Bari vennero presi a secchiate d'acqua negli spogliatoi dello stadio avellinese, poco prima dell'inizio della gara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento