Papa Francesco incontra i vescovi nella Basilica di San Nicola: "Bari capitale dell'Unità della Chiesa"

Il Pontefice ha rimarcato il ruolo del capoluogo pugliese nel di dialogo interreligioso e tra i popoli: "Non c'è alternativa alla pace e nessuna alternativa pensata alla pace"

Foto Cei Fb

Bari "Capitale dell'Unità della Chiesa": Papa Francesco ha salutato con queste parole i vescovi del Mediterraneo giunti nel capoluogo pugleise per l'evento 'Mediterraneo, incontro di pace'. Il pontefice, nel tempio nicolaiano, ha rimarcato il ruolo di Bari come ponte tra religioni e culture: "Guardando oggi la Chiesa  - ha affermato il Santo Padremi viene in mente l'altro incontro che abbiamo avuto con i capi delle chiese cristiane ortodosse  qui a Bari" nel luglio 2018.

PAPA FRANCESCO A BARI - La cronaca della giornata

"Quella era la prima volta dopo il grande scisma" ha rimarcato Francesco, in cui le due Chiese sorelle si riunivano "insieme". "Questa - ha poi ribadito - è una prima volta di tutti i vescovi che si affacciano sul Mediterraneo. Io credo che potremmo chiamare Bari la Capitale dell'Unità della Chiesa" ha affermato.

"Trovo significativa la scelta di Bari - ha poi sottolineato il Pontefice -. La diocesi di Bari da sempre tiene vivo il dialogo ecumentico e interreligioso, adoperandosi di stabilire legami di reciproca stima".

"Non c'è alternativa alla pace e nessuna alternativa pensata alla pace - ha quindi ribadito Francesco - . Ogni progetto di sfruttamento e supremazie, abbruttisce e colpisce chi ne è colpito, e rivela una concezione mioope della realtò, dato che priva del futuro non solo l'altro ma anche se stessi. la guerra appare come fallimento di ogni progetto umano e divino".

"Quando nelle convenzioni internazionali tanti Paesi parlano di pace e poi vendono le armi ai Paesi che stanno in guerra, questa si chiama grande ipocrisia" ha sottolineato il Santo Padre, aggiungendo che "la costruzione della pace, che la Chiesa e ogni Istituzione civile devono sempre sentire come priorità. ha come presupposto indispensabile la giustizia. Essa è calpestata dove sono ignorate le esigenze delle persone e dove gli interessi economici di parte prevalgono sui diritti dei singoli e della comunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento