rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Gravina in Puglia

Parco Alta Murgia, l'occhio della webcam per i primi voli dei piccoli falchi grillai

L'Ente ha posizionato una microcamera sul tetto della sede dove sono allocate le casette che ospitano gli esemplari: una diretta non-stop per raccontare la bellezza della natura

Un racconto 'dal vivo' attraverso una diretta streaming per documentare il primo volo di tre giovani esemplari di falco grillaio nel Parco dell'Alta Murgia: l'Ente naturalistico ha allestico anche quest'anno una postazione con microcamera tra le casette sul tetto della sede, a Gravina in Puglia. I 'pulli' impareranno, in questi giorni, a volare, allenandosi per la lunga traversata migratoria verso il continente africano. Il progetto fa parte del "Monitoraggio del grillaio durante la migrazione autunnale e lo svernamento in Africa e in tre colonie nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia", iniziativa avviata in collaborazione con l'associazione Lipu. Le fasi di apprendimento possono essere consultate in diretta a questo link

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Alta Murgia, l'occhio della webcam per i primi voli dei piccoli falchi grillai

BariToday è in caricamento