Cronaca

Roberto Di Matteo è libero: rilasciato in Venezuela il reporter barese

Il giornalista è stato liberato assieme ai colleghi Filippo Rossi e Jesus Medina: erano stati bloccati dalla polizia mentre realizzavano un reportage nel carcere di Torocon

Da sinistra Roberto Di Matteo e Filippo Rossi (Foto Filippo Rossi Fb)

È stato rilasciato Roberto Di Matteo, il reporter originario di Sannicandro di Bari, fermato ieri in Venezuela assieme ai colleghi Filippo Rossi e Jesus Medina, anche loro liberi,  mentre cercavano di entrare nel carcere di Torocon, nello stato di Aragua, per effettuare un reportage. A renderlo noto è il sindacato Sntp.  La Farnesina aveva seguito la vicenda fin dai primi momenti: "È una buona notizia" ha commentato il ministro degli Esteri, Angelino Alfano. Il giornalista è stato assistito da un legale dell'ambasciata italiana a Caracas. La notizia del rilascio è stata confermata anche da papà di Roberto, Antonio, con un post su fb: "Roberto è libero" ha commentato sul social network. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Di Matteo è libero: rilasciato in Venezuela il reporter barese

BariToday è in caricamento