menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"A Bari una guardia medica pediatrica gratuita h24", parte la petizione delle mamme

La richiesta, indirizzata alla Asl e al presidente della Regione Emiliano, parte dalla community 'Come nasce una mamma - Mamme e future mamme di Bari' con una raccolta firme attraverso la piattaforma Change.org

Una guardia medica pediatrica gratuita, disponibile h24, per garantire assistenza ai bambini che si ammalano anche durante i fine settimana e le festività. E' la richiesta che nasce dalla community 'Mamme e future mamme di Bari - Come nasce una mamma', e che si è tradotta in una petizione lanciata sulla piattaforma Change.org e indirizzata a Regione Puglia e Asl. 

"Che succede quando i nostri bambini si ammalano il weekend o durante le festività? - si legge nella petizione - Generalmente il primo tentativo è quello di chiamare il proprio pediatra che purtroppo, spesso, non è reperibile Poi si prova a chiamare la guardia medica, che non è pediatrica, e spesso alza le mani quando si trova a dover prescrivere farmaci a un neonato/bambino. Ultima alternativa: portare il nostro bambino al Pronto Soccorso più vicino sperando di non dover aspettare troppo prima che venga visitato. Chi se lo può permettere invece, chiama un pediatra privato a pagamento". 

L'appello, lanciato proprio nella 'Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza' ha già raccolto centinaia di firme in poche ore (questo il link per sottoscrivere la petizione). "Garantire una guardia medica pediatrica gratuita h24 è un segno di civiltà e di rispetto verso i nostri bambini", afferma Benedetta Maffia, giornalista e fondatrice della community 'Mamme e future mamme di Bari', che conta circa 6mila iscritte. "Questa è la prima petizione lanciata dalla nostra community, ed è una richiesta che nasce da tutte noi".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento