Cronaca Bari Vecchia / Largo San Sabino

Mobili e divano abbandonati nell'isola ecologica: non si ferma lo scempio in largo San Sabino

Soltanto alcuni giorni fa una situazione simile si era verificata nella stessa zona: l'area è stata poi ripulita da Amiu

Qualche giorno fa era toccato a cartoni, pezzi di vecchi mobili e materassi. Ieri sera, invece, è stata la volta del divano. Anche questo abbandonato, insieme ad altri rifiuti ingombranti, accanto ai cassonetti in largo San Sabino, a Bari vecchia.

Una zona purtroppo già nota per l'abbandono selvaggio di rifiuti, e in cui lo scempio - come documentano le nuove foto postate da Amiu questa mattina - non si ferma.

"Quando si parla di trasformare la Città vecchia in un “salotto buono”, però, non si intende questo", commentano con amara ironia dall'azienda di igiene urbana, postando su Fb le foto dell'area prima dell'intervento degli operatori Amiu.Soltanto alcuni giorni fa una situazione simile si era verificata nella stessa zona: l'area è stata poi ripulita da Amiu.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobili e divano abbandonati nell'isola ecologica: non si ferma lo scempio in largo San Sabino

BariToday è in caricamento