rotate-mobile
Cronaca Rutigliano

Teli per coltivazione dell'uva da tavola bruciati e gettati: la scoperta in un terreno di Rutigliano, denunciato proprietario

I Carabinieri Forestali hanno deferito il titolare di un'area in località Torre Castiello, alla periferia della cittadina Barese

I Carabinieri Forestali hanno denunciato il proprietario di un terreno in località Torre Castiello, alla periferia di Rutigliano, nel Barese, dopo aver scoperto rifiuti abbandonati e bruciati. I militari hanno recuperato i resti di teli in plastica per la coltivazione dell'uva da tavola. Il materiale, esteso per 2,5 mc, era stato collocato in un immobile. Il proprietario del terreno è stato quindi deferito per attività di gestione di rifiuti non autorizzata e combustione illecita di rifiuti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teli per coltivazione dell'uva da tavola bruciati e gettati: la scoperta in un terreno di Rutigliano, denunciato proprietario

BariToday è in caricamento