Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Marciapiedi come discariche, dal San Paolo al Libertà ingombranti abbandonati abusivamente in strada

I due episodi segnalati da Amiu Puglia, i cui operatori sono intervenuti sul posto per la rimozione insieme alla polizia locale, impegnata negli accertamenti del caso

Un intero marciapiede ridotto a vera e propria discarica di ingombranti al quartiere San Paolo; al Libertà oblò di lavatrici lasciati in strada accanto ai cassonetti. Non si ferma, in città, la piaga dall'abbandono abusivo di rifiuti ingombranti. A segnalare gli ultimi due episodi, avvenuti rispettivamente in via Candura e in via Bovio, è Amiu Puglia sulla propria pagina  Facebook.
 
"Anche oggi - si legge - il risveglio della città è stato caratterizzato dalla presenza di ingombranti abbandonati abusivamente per strada". "Come sempre accade, davanti a questo fenomeno, non ci sono molte parole a commento".

In entrambi i casi, gli operatori Amiu sono intervenuti per la rimozione, mentre la Polizia locale ha avviato gli accertamenti del caso.

Nel post, Amiu Puglia ricorda "che è possibile prenotare il servizio gratuito di ritiro degli ingombranti chiamando il Numero verde 800011558 (gratuito e raggiungibile sia da telefono fisso che da cellulare) oppure compilando l'apposito modulo su https://amiupuglia.it/ritiri/".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marciapiedi come discariche, dal San Paolo al Libertà ingombranti abbandonati abusivamente in strada

BariToday è in caricamento