Via l'ex casa del custode nel plesso 'Aldo Moro' di Santo Spirito, c'è l'ok del Comune: "Abbattuta in pochi mesi"

Le rassicurazioni dell'assessore Galasso durante il sopralluogo di ieri. All'esterno di diversi istituti baresi troveranno posto giostrine per bambini

Sarà abbattuto entro la fine dell'anno la vecchia casa del custode dell'istituto comprensivo "Gabelli" a Santo Spirito. A rassicurare la dirigente scolastica sulla fattibilità dell'intervento è stato ieri l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, che ha effettuato ieri un sopralluogo all'interno del plesso di scuola media “Aldo Moro”, in via Dalmazia. Il manufatto è inutilizzato da anni e rischia di diventare un pericolo per gli alunni.

16-03-18 sopralluogo galasso municipio V scuola Aldo Moro 1-2

L'intervento sarà inserito nell'ambito dell'accordo quadro per la manutenzione degli edifici scolastici, attualmente in corso di aggiudicazione. "Successivamente - ha spiegato l'assessore - con una progettazione ad hoc, potremo anche riordinare gli spazi esterni dell’istituto, cercando soprattutto di razionalizzare i posti auto esterni e collegare via Dalmazia e via Luisi, la strada senza uscita che si trova alle spalle dell’immobile. Ciò permetterebbe anche di raggiungere l’accesso, da una via pubblica, a un vecchio campo di calcetto nelle vicinanze della scuola, rendendolo fruibile a tutti, in tutte le ore della giornata e a prescindere dagli orari scolastici”.

Giostrine nei giardini scolastici

L’assessore ha poi visitato i giardini collocati tra via Udine e via Napoli, dove è stata programmata l’esecuzione di una serie di interventi di ripristino delle attrezzature ludiche per bambini. Nei giardini in questione verrà installata un’altalena doppia e sarà rimossa una struttura non funzionante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Analoghe attività verranno eseguite - conclude Galasso - anche su altre aree giochi di questo Municipio, in particolare negli spazi esterni della scuola dell’infanzia L’albero azzurro a San Pio, nel parco Don Cosimo Stellacci a Santo Spirito, in piazza Capitaneo a Palese e in largo Francesco d’Itollo a Torricella, che saranno tutte interessate da interventi di riparazione e dall’installazione di nuove giostrine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento