menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori per un bagno con scarico abusivo, controlli dei vigili nella Zona Artigianale: due denunce

La Polizia Locale è intervenuta in un immobile di via Glomerelli: gli interventi erano stati realizzati senza le autorizzazioni previste dalla legge

La Polizia Locale di Bari ha sequestrato un immobile in via Glomerelli, nella Zona Artigianale, un immobile dove erano in corso lavori edili senza autorizzazioni. Denunciati il proprietario e l'esecutore delle opere edili. I vigili, nel corso di alcuni controlli, hanno sorpreso un cittadino di nazionalità nigeriana mentre realizzava un bagno con scarico, collegato ad una vasca di decantazione, scavata all'aperto nel cortile dell'immobile, con possibile scarico nella falda. L'operaio, inoltre, ha mostrato un “contratto di locazione ad uso diverso (culto religioso)” stipulato lo scorso febbraio e sprovvisto di registrazione di legge e non è stato in grado di mostrare alcun titolo autorizzatorio all’esecuzione delle opere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento