Cronaca

Venditori abusivi sul lungomare, sequestrati frigoriferi e birre nei pressi del Barion

I controlli della polizia municipale dopo le segnalazioni ricevute dall'Assessorato allo Sviluppo economico. Già nelle scorse settimane sequestri simili, nell'ambito del contrasto al fenomeno della vendita abusiva di cibi e bevande

Due frigoriferi a pozzetto e una grossa quantità di bevande, in prevalenza birre, sono stati sequestrati questo pomeriggio dalla Polizia municipale sul lungomare, nei pressi del Barion, in una zona che, soprattutto di sera, si popola di venditori ambulanti abusivi.

I vigili urbani sono intervenuti su richiesta dell’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone, dopo le numerose segnalazioni ricevute da parte di cittadini e operatori commerciali.

“Sento di dover ringraziare gli agenti della Polizia municipale - dichiara Carla Palone - che sono quotidianamente impegnati a contrastare l’abusivismo sul territorio comunale. Ripristinare la legalità è un segnale importante della presenza delle istituzioni anche a tutela della maggioranza dei cittadini che svolgono il proprio lavoro rispettando la legge. Certo la strada è ancora lunga, e abbiamo bisogno della collaborazione dei cittadini a cui chiediamo di non acquistare merci dagli abusivi”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venditori abusivi sul lungomare, sequestrati frigoriferi e birre nei pressi del Barion

BariToday è in caricamento