Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Stazioni ferroviarie più accessibili nel IV Municipio: siglata l'intesa tra Comune e Fal

Definiti gli interventi da candidare al bando regionale per la rigenerazione urbana: previsto il completamento delle stazioni di Carbonara e Loseto della Bari-Bitritto, con un percorso tra Sant'Andrea e Bari centrale, e una velostazione nella stazione di Santa Rita

Interventi per la maggiore accessibilità delle stazioni ferroviarie e per migliorare i collegamenti nei quartieri del IV Municipio. Gli interventi,  da candidare al bando regionale per la rigenerazione urbana, sono individuati da un protocollo di intesa siglato questa mattina dal sindaco Decaro e del presidente di  Ferrovie Appulo Lucane, Matteo Colamussi.

Gli interventi previsti

Obiettivo degli interventi  - spiega una nota del Comune "è quello di disporre la ricucitura tra i quartieri nuovi e i centri storici di Carbonara, Ceglie e Loseto e migliorare l’accessibilità delle stazioni ferroviarie di Santa Rita e Loseto". Tra le azioni in programma, il completamento delle stazioni di Carbonara e Loseto, nell’ambito del progetto complessivo della linea Bari-Bitritto con nuovo percorso tra Sant’Andrea e Bari centrale, la predisposizione di uno degli spazi all’interno della stazione di Santa Rita come velo-stazione e la realizzazione di un ingresso ciclo-pedonale sul fronte est della stazione di Santa Rita in modo da poter connettere più agevolmente il quartiere e il centro di Carbonara alla stazione.

La metropolitana Bari-Bitritto

Intanto, i quartieri del IV Municipio attendono ancora il completamento della ferrovia, una delle più grandi 'incompiute' del territorio barese. Dopo una serie di annunci e rinvii, il completamento della tratta è previsto per la fine dell'anno, ma la cautela, visti i precedenti, è d'obbligo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazioni ferroviarie più accessibili nel IV Municipio: siglata l'intesa tra Comune e Fal

BariToday è in caricamento