Violenta lite in famiglia al Libertà, accoltella madre e compagno: arrestato 24enne

Il giovane, di origini brasiliane, è stato arrestato per tentato omicidio: la donna è stata ferita alla spalla mentre il partner ha riportato lesioni all'addome

Avrebbe accoltellato la madre e il compagno al culmine di una lite per futili motivi: le Volanti della Polizia hanno arrestato, nel quartiere Libertà di Bari, un incensurato brasiliano di 24 anni, accusato di tentato omicidio. Non è ancora chiara la dinamica del violento diverbio, terminato con il ferimento dei due.

La donna, una 48enne originaria anche lei del Brasile, ha subito lesioni all'altezza della spalla. Più gravi le condizioni del partner, un connazionale 42enne, trasportato dal 118 in codice rosso per una ferita all'addome. Gli agenti sono giunti tempestivamente sul posto dopo essere stati allertati da una chiamata al 113, arrestando il 24enne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento