Cronaca Corso Aldo Moro

Accoltellò un ragazzo in strada la notte di Capodanno, preso 33enne

In manette V.M:, 33enne di Valenzano. La sera del 31 dicembre accoltellò all'addome un 26enne suo conoscente al termine di una discussione per futili motivi. E' stato arrestato ieri sera

Una banale discussione iniziata in un bar del paese. Poi, l'appostamento sotto casa della vittima e l'accoltellamento. E' accaduto a Valenzano, la sera del 31 dicembre. Vittima dell'aggressione un 26enne del luogo, colpito all'addome da alcune coltellate da un 33enne, V.M., anch'egli valenzanese, arrestato ieri sera dai carabinieri dopo due giorni di indagini.

La discussione tra i due, che si conoscevano di vista, era iniziata il pomeriggio del 31 in un bar di corso Aldo Moro, nel centro del paese. Alcuni clienti del locale erano intervenuti per sedare la lite, separando i due, e il 26enne si era allontanato in direzione della sua abitazione. Ma il 33enne, armato, l'aveva però inseguito e raggiunto, colpendolo con il 26enne con un fendente all'addome per poi dileguarsi.

Grazie alle indicazioni fornite dalla vittima e dal alcuni testimoni, il 33enne è stato successivamente identificato e arrestato ieri sera dai carabinieri. Ora è in carcere a Bari. Dovrà rispondere di tentato omicidio e porto abusivo di arma bianca con l’aggravante della
premeditazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellò un ragazzo in strada la notte di Capodanno, preso 33enne

BariToday è in caricamento