Coltellata alla coscia al tamburista rivale: nei guai 20enne della 'Militia Sancti Nicolai'

I due si trovavano sabato scorso nei pressi del lungomare Araldo di Crollalanza. La rivalità tra le due compagini di timpanisti avrebbe causato l'aggressione

Si sono accoltellati due ragazzi appartenenti ai gruppi di tamburisti baresi, la Militia Sancti Nicolai e i Timpanisti Nicolaus Barium, che ogni anno partecipano allo storico corteo in onore di San Nicola. Proprio la rivalità tra i due gruppi - come riporta la Gazzetta del Mezzogiorno - avrebbe portato sabato 17 febbraio uno dei rappresentanti - 20enne - della 'Militia' a ferire con un coltellino alla coscia un 18enne che milita nel 'Barium'. I due si trovavano in via Vito Nicola de Nicolò, a Bari, a pochi passi dal lungomare di Crollalanza.

Il presunto aggressore è poi fuggito, ma è stato subito rintracciato dalla polizia, che l'ha denunciato per lesioni personali. Non è stato possibile però ritrovare l'arma del ferimento. Al 18enne, trasportato al Policlinico per farsi curare, è stata fatta una prognosi di 20 giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

Torna su
BariToday è in caricamento