menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La banca in cui è avvenuto il colpo

La banca in cui è avvenuto il colpo

Acquaviva, assalto al bancomat nella notte: banditi in fuga con il bottino

Il colpo nella filiale Unicredit di via Maria Scalera. La banda avrebbe agito mettendo anche in atto un depistaggio, 'simulando' negli stessi minuti un assalto ad una stazione di servizio per deviare l'attenzione delle forze dell'ordine

'Banda del bancomat' in azione nella notte ad Acquaviva. Intorno alle 3.15 di questa notte, i malviventi hanno messo a segno un colpo nella banca Unicredit in via Maria Scalera. Un'azione fulminea: nel giro di pochi minuti i banditi, probabilmente muniti di una piccola gru, sono entrati in azionesradicando e portando via la cassaforte del bancomat.

Il sistema di sicurezza della banca ha fatto scattare l'allarme, e in poco tempo sul posto sono giunti vigilantes e carabinieri, ma la banda era già riuscita a dileguarsi con il bottino, che si aggirerebbe tra i 40 e 50mila euro.

Per assicurarsi di poter agire indisturbati e deviare l'attenzione delle forze dell'ordine, i malviventi avrebbero anche messo in atto un depistaggio. Negli stessi momenti in cui avveniva il colpo in via Scalera, altri complici della banda sono entrati in azione in una stazione di servizio sulla strada per Adelfia, sfondando con un'auto la vetrata del bar e facendo scattare l'allarme, innescando così una doppia richiesta di intervento alle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento