menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cartucce e munizioni custodite in casa: arrestato agricoltore incensurato

Operazione dei carabinieri ad Acquaviva: equestre in tutto 152 cartucce cui 13 'da guerra'. In un piazzale vicino rinvenuti anche due trattrici agricole e un autocarro risultati rubati nel Barese

Cartucce da guerra e per armi comuni custodite nell'abitazione di un insospettabile incensurato: i carabinieri hanno arrestato un 51enne agricoltore di Acquaviva per detenzione abusiva di munizioni e ricettazione continuata. I militari hanno rinvenuto, dopo una perquisizione a domicilio, 152 cartucce di cui 13 'da guerra', sequestrate assieme ad altre 2 pistole con relativo munizionamento detenute regolarmente dall'uomo.  Nel corso del controllo inoltre, in piazzale adiacente alla casa, i militari hanno trovato due trattrici agricole ed un autocarro munito di gru, risultati di recente rubati a Putignano, Turi e Castellana Grotte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento