Nel capannone di un insospettabile i mezzi rubati a un imprenditore edile

Acquaviva delle Fonti (BA). Rinvenuti dai Carabinieri due autocarri, un escavatore ed un rimorchio, rubati a Bernalda (MT) lo scorso 31 ottobre. Denunciata una persona per ricettazione

Era da qualche giorno che i carabinieri di Acquaviva delle Fonti, unitamente ai colleghi di Modugno, erano sulle tracce di un ricettatore di macchinari edili, che sono riusciti a individuare ieri mattina.

Così, durante la perquisizione di un capannone di proprietà di un 47enne, incensurato del luogo, hanno rinvenuto due autocarri marca “Daf” e “Maimler”, un rimorchio ed un escavatore cingolato marca “Jbc” per un valore di oltre 80mila euro, risultati rubati a Bernalda il 31 ottobre scorso ad un imprenditore edile del posto.

Sul posto sono stati eseguiti rilievi tecnici da parte di personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale e sono in corso indagini per risalire ai canali di approvvigionamento ed agli eventuali complici del 47enne, che è stato denunciato per ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Malta, Grecia e Spagna

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Venti nuovi casi di covid in Puglia, nove nel Barese: "Cittadini rientrati da Grecia, Malta e Lombardia"

  • Ventenne muore dopo un tuffo in piscina: tragedia durante una festa a Polignano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento