menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano liquori pregiati da un supermercato: in manette donna incinta e marito

Il furto si è verificato in un esercizio commerciale di Acquaviva: presi un 22enne e una 21enne. La merce sottratta è stata rinvenuta nell'auto parcheggiata all'esterno

Una coppia di cittadini di origine romena è stata arrestata dai Carabinieri di Acquaviva a seguito di un furto in un supermercato. In manette sono finiti un ragazzo di 22 anni e la sua consorte 21enne, incinta. Secondo una prima ricostruzione, i due, sarebbero entrati nel market per fare la spesa, riponendo alcuni prodotti nel carrello e altri sotto l'ampio vestito della donna. Arrivati in zona casse, il 22enne si era messo in fila per pagare mentre la donna aveva oltrepassato la fila dirigendosi verso l'auto lasciata nel parcheggio. Alcuni dipendenti del supermercato, però, hanno notato la scena e bloccato la coppia. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno perquisito i due e la vettura: nel bagagliaio vi erano 10 bottiglie di superalcolici e 2 confezioni di tonno in scatola, per un valore complessivo di circa 300 euro. Le indagini hanno permesso di stabilire che la coppia aveva rubato in precedenza generi alimentari, con le stesse modalità, in un altro negozio del paese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento