Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Acquaviva delle Fonti

Acquaviva, eroina sotto il lampadario della cucina: preso 49enne

I carabinieri hanno rinvenuto la droga anche sotto un muretto a secco, nelle campagne alla periferia del paese. Sequestrato anche materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione

Non solo aveva nascosto 15 grammi di eroina sotto il lampadario della cucina, ma aveva collocato altri 35 grammi della stessa sostanza in un muretto a secco, in campagna. I carabinieri hanno così arrestato, ad Acquaviva, un 49enne del posto, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La droga, rinvenuta dopo accurati controlli dei militari, è stata sequestrata assieme a un bilancino di precisione e a materiale per il taglio e il confezionamento delle dosi. Dopo l'arresto, l'uomo è stato condotto agli arresti domiciliari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquaviva, eroina sotto il lampadario della cucina: preso 49enne

BariToday è in caricamento