Cronaca Acquaviva delle Fonti

Acquaviva, tentano furto in un deposito edile: malviventi messi in fuga dai carabinieri

Furto sventato nella notte. Dopo la fuga a bordo di un furgone rubato, i malviventi hanno incendiato il mezzo, poi ritrovato dai militari

Dopo aver rotto una finestra, si erano introdotti in un deposito edile, pronti a rubare rubinetterie e materiale vario. Ma l'attivazione del sistema d'allarme ha fatto subito arrivare sul posto una pattuglia dei carabinieri, che sono così riusciti a sventare il furto.

E' accaduto nella notte ad Acquaviva. All'arrivo dei militari, i malviventi sono scappati a bordo di un Iveco, abbandonando parte della merce accatastata.

Sul posto sono arrivate anche altre pattuglie presenti in zona, costringendo i malviventi, ormai braccati, ad abbandonare l’ingombrante mezzo utilizzato, risultato poi rubato a Corato. Il veicolo è stato dato alle fiamme, probabilmente nel tentativo di cancellare ogni possibile traccia. Indagini sono in corso per risalire ai responsabili del possibile furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquaviva, tentano furto in un deposito edile: malviventi messi in fuga dai carabinieri

BariToday è in caricamento