Cronaca

Acquaviva, guida auto rubata con pistola e munizioni: preso 31enne

L'arrestato era già noto alle Forze dell'Ordine. E' ritenuto responsabile di ricettazione, detenzione e porto illegale di armi e munizioni e di guida senza patente, non avendola mai conseguita

Era alla guida di un'auto rubata con una pistola carica. I carabinieri hanno arrestato, ad Acquaviva, un 31enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile di ricettazione, detenzione e porto illegale di armi e munizioni e di guida senza patente. L'uomo è stato intercettato mentre era a bordo di una Fiat Uno risultata rubata proprio ad Acquaviva a marzo scorso.

Bloccato e sottoposto a controllo è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica calibro 7.65 con matricola e marca abrasi, completa di serbatoio con 8 cartucce dello stesso calibro. Il 31enne, tra l'altro, non aveva mai conseguito la patente di guida. Dopo l'arresto è stato condotto in carcere a Bari. L’arma sarà sottoposta ad accertamenti balistici da parte della Scientifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquaviva, guida auto rubata con pistola e munizioni: preso 31enne

BariToday è in caricamento