menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acquaviva: evade i domiciliari e picchia l'ex moglie in piazza

Un pregiudicato del luogo ha prima evaso gli arresti domiciliari, poi ha incontrato l'ex consorte e al termine di una discussione l'ha aggredita in Piazza Vittorio Emanuele

Un pregiudicato 47enne di Acquaviva delle Fonti è stato arrestato con l'accusa di evasione e lesioni personali.

L'uomo si trovava già agli arresti domiciliari per altri reati, ma incurante dela misura restrittiva nei suoi confronti,  è uscito in strada, dove ha incontrato l'ex moglie.

L'incontro con la donna, una 43enne residente a Bari, è avvenuto in Piazza Vittorio Emanuele: i due hanno iniziato a discutere animatamente, fin quando dalle parole l'uomo è passato ai fatti aggredendo l'ex moglie. I due sono stati divisi soltanto grazie ad alcuni passanti che hanno assistito alla scena, e al tempestivo intervento dei Carabinieri, che hanno immediatamente proceduto all'arresto dell’uomo.

Il 47enne è stato ricollocato agli arresti domiciliari, mentre la donna è stata portata in ospedale dove ha riportato lesioni giudicate guaribili in una quindicina di giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento