Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Acquaviva delle Fonti / Via Roma

Sorpresi sul balcone, tentano fuga saltando dal primo piano: presi topi d'appartamento

In due arrestati dai carabinieri ad Acquaviva: sono stati bloccati proprio mentre stavano arrampicandosi sul balcone. Inutilmente hanno cercato di dileguarsi, saltando da un'altezza di due metri

Sorpresi dai carabinieri mentre scavalcavano un balcone al primo piano di una palazzina in via Roma, ad Acquaviva. I due topi d'appartamento, già pronti ad introdursi nell'abitazione da depredare, hanno tentato la fuga saltando da un'altezza di circa due metri, ma sono stati inseguiti e bloccati.

Ai domiciliari, con l'accusa di tentato furto e possesso di arnesi atti allo scasso, sono finiti due giovani albanesi di 22 e 25 anni. Perquisiti, sono stati trovati in possesso, oltre che di guanti in lattice e  di due grossi cacciaviti, anche di un tagliavetro a rotella. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi sul balcone, tentano fuga saltando dal primo piano: presi topi d'appartamento

BariToday è in caricamento