Cronaca

Aqp, nominato il nuovo amministratore unico: Maselli sostituisce Monteforte

Maselli, presidente di Puglia Sviluppo, subentra a Ivo Monteforte, "licenziato" nei giorni scorsi per aver assunto in maniera irregolare il direttore generale dell'ente

Formalizzato oggi il cambio al vertice dell'Acquedotto Pugliese. L'assemblea dei soci ha nominato come nuovo amministratore unico dell'ente Gioacchino Maselli.

Maselli è stato sino ad oggi presidente di Puglia Sviluppo, società per azioni, che a sua volta ha come socio unico la Regione Puglia. Prenderà il posto di Ivo Monteforte, "licenziato" nei giorni scorsi dopo i rilievi mossi dalla Corte dei Conti sulla presunta irregolarità dell'assunzione del direttore generale dell'ente, Massimiliano Bianco. Monteforte, infatti, avrebbe  trasformato il contratto da tempo determinato a tempo indeterminato senza un regolare concorso pubblico.

Quella di Maselli, ha commentato Vendola, è una "nomina tecnica di grande esperienza nel segno di un’amministrazione competente e imparziale". La nomina di Maselli è stata fatta infatti in considerazione dell’elevato profilo tecnico e della competenza amministrativa, con particolare riguardo ai temi idrici e della programmazione.

Inoltre il nuovo amministratore unico avrà un compenso annuo di 120mila euro, oltre un’indennità di 30mila euro, ridotto del 40% rispetto al suo predecessore, in linea con quanto stabilito dalla giunta Vendola in materia di contenimento delle spese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aqp, nominato il nuovo amministratore unico: Maselli sostituisce Monteforte

BariToday è in caricamento